Prendi in mano la tua salute

Prendi in mano la tua salute

Prendi in mano la tua salute

ARTICOLI CORRELATI

Sensibilità dentale: ecco come curarla

Con denti sensibili si intende l’ipersensibilità dei denti, nota anche come ipersensibilità dentale, che è essenzialmente un dolore acuto a uno o più denti. Questo disturbo è dovuto al fatto
Ragazza con il mal di schiena

La Lombalgia: un sintomo psicosomatico?

Parlare di fattori psicologici che sono all’origine del mal di schiena o che contribuiscono al suo mantenimento non significa che i sintomi siano immaginari: sono problemi fisici molto reali causati da disagi psichici.

Tiroide di Hashimoto

Quando il sistema immunitario sferra un attacco alla tiroide, la piccola ghiandola posta sotto il pomo d’Adamo, che produce ormoni che regolano tante funzioni dell’organismo umano.

Lesioni oculari

Le lesioni oculari sono gravi, in quanto possono portare alla perdita della vista o ad un’infezione. È, quindi, importante chiedere la consulenza di un’oculista. Lesioni penetranti Molte lesioni penetranti sono

La gastroenterite acuta

La gastroenterite acuta può manifestarsi con diarrea, vomito, febbre, anoressia e crampi addominali.

Lombalgia acuta: cause e cura

In caso di lombalgia acuta (abbreviato: LA), si sperimenta un dolore acuto e improvviso nell’area lombare della schiena. Di solito l’elemento scatenante è un movimento innocuo svolto durante l’esercizio fisico

L’orticaria nel bambino

L'orticaria-nel-bambino

Un segno tipico dell’orticaria nel bambino è rappresentato dai ponfi che appaiono sulla pelle un pò a rilievo e possono presentarsi più o meno arrossati. Il bambino che ha l’orticaria non riesce a controllare il prurito e ha una sensazione di bruciore, come se fosse stato punto.
I ponfi possono apparire, sparire e migrare verso diverse parti del corpo e presentarsi secondo diverse forme.

Quali sono le cause dell’orticaria nel bambino? Possono essere diverse, tra le quali alcuni alimenti, taluni medicinali, ma vanno considerati anche altri fattori scatenanti.
Tra i cibi e farmaci: arachidi, uova, crostacei, penicillina, aspirina, farmaci anticonvulsivanti.

Altro tipo di orticaria è l’orticaria dermografica, cioè prodotta da sollecitazioni fisiche della pelle. Si presenta con alveari derivati da graffi della pelle, da un’azione di strofinamento, talvolta causata da vestiti troppo stretti.

L’orticaria causata dal freddo, dove gli alveari sulla pelle compaiono come reazione al freddo.

  • L’orticaria causata dall’esercizio fisico, dove gli alveari si originano proprio dalla pratica dell’esercizio.
  • L’orticaria solare, dove gli alveari compaiono per l’esposizione al sole o anche alla luce di una lampada.
  • L’orticaria cronica, dove la comparsa degli alveari non è dovuta ad una causa specifica, ma piuttosto spontanea.

Tutti i bambini possono avere l’orticaria, ma certamente quelli con allergie hanno maggiori probabilità.

Come viene diagnosticata l’orticaria in un bambino?

Diagnosi e trattamento dei diversi tipi di orticaria sono abbastanza routinari, anche se possono esserci variazioni sulla base della gravità dei sintomi, dell’età del bambino e delle sue condizioni di salute.
Un volta individuati i fattori scatenanti, come un alimento o un farmaco, bisognerà assolutamente evitare al bambino di assumerli ancora informando i genitori dei rischi conseguenti.
Possono essere impiegati farmaci antistaminici nel trattamento dell’orticaria e in alcuni casi di bambini con problematiche respiratorie il medico può utilizzare  l’adrenalina , utile sia ad evitare rischi respiratori che ad attenuare i sintomi come prurito e irritazione della pelle.

Per alleviare i sintomi dell’orticaria nel bambino, e ridurre il prurito è bene seguire alcuni accorgimenti in affiancamento al trattamento terapeutico:

  • fare in modo che il bambino non si gratti, aumentando il sintomo del prurito.
  • Utilizzare indumenti leggeri e freschi per coprire le parti del corpo interessate dall’orticaria
  • Lavare il bambino con sapone neutro per breve tempo e con acqua tiepida.
  • Evitare che il bambino sia esposto al sole.
  • Scegliere per la dieta alimenti privi di istamina.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Candida Parisi
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    • Via Camillo Casarini n.2/3 Bologna - Bologna
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Bruno Volta
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    • Via Castelfidardo 34 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Prof. Carlo Bellotti
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    • Viale di Villa Grazioli 21 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Gaetana Parisi
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    • Viale Vittoria Colonna 22 - Pescara
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Paola Lussana
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    • Via C. Baioni 31 D - Bergamo
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Mal di testa

Il mal di testa o cefalea, occasionale o ricorrente, è uno dei disturbi più diffusi tra persone di ogni età e di ogni parte del mondo, che, a seconda della
Dsturbo bipolare

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è un disturbo dell’umore complesso e delicato da gestire che porta chi ne soffre a sperimentare periodi di umore depresso, caratterizzati da sintomi analoghi a quelli della

Nevralgia del trigemino

Il nervo trigemino è il quinto delle dodici coppie di nervi cranici presenti nella testa; è il nervo responsabile di fornire sensazioni al viso. Un nervo trigemino corre sul lato

Schizofrenia

La schizofrenia è una malattia psichiatrica cronica severa e invalidante, che insorge prevalentemente alla fine dell’adolescenza o all’inizio dell’età adulta, determinando un’alterata percezione della realtà e conseguenti reazioni e comportamenti

Gonorrea

La gonorrea è una delle malattie a trasmissione sessuale (MST) più diffuse a livello mondiale, in entrambi i sessi, già a partire dall’adolescenza; se non riconosciuta e trattata adeguatamente in

Malattia di Alzheimer

La malattia di Alzheimer è la più comune e severa patologia degenerativa del cervello, caratterizzata da un progressivo decadimento delle funzioni cognitive (in particolare, della memoria e del linguaggio), associato

Bruxismo

Il bruxismo è una condizione in cui si digrignano i denti: può accadere, in maniera inconsapevole, in stato di veglia o, più spesso, durante il sonno. Le persone che stringono

Sonno e menopausa

I disturbi del sonno sono uno dei problemi di salute segnalati più spesso dalle donne che si avvicinano alla menopausa e nel periodo successivo (climaterio). Il bisogno di dormire tende
La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

Malattia di Peyronie o del pene curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa

Disturbo da attacco di panico

Il disturbo da attacchi di panico è una malattia psichiatrica caratterizzata da episodi di improvvisa e intensa paura, angoscia e sensazione di morte imminente o forte timore per la propria
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile