ARTICOLI CORRELATI

Incontri col Prof.Berrino: il Latte di mucca

Cosa sappiamo davvero su questo antico alimento che ha nutrito per secoli la popolazione mondiale? E’ ancora indispensabile averlo nell’alimentazione dei nostri giorni? Il dottor Berrino ci guida attraverso la

Mascherina e respirazione

Mascherina e respirazione

Indossando la mascherina si riesce ad assorbire ossigeno a sufficienza per muscoli, organi e soprattutto per il cervello? Indossare la mascherina non interferisce con la normale respirazione, quella che si

Vista: quando si riduce in modo transitorio

Oggi che degli occhi si fa un uso intenso e protratto, spesso in condizioni di illuminazione inadeguate, soffrire di qualche difetto visivo o di irritazioni e affaticamenti transitori della vista

Mangia il giusto e di gusto… sempre!

Qualunque sia il tipo di alimentazione che si segue, il consiglio è quello di evitare sempre gli eccessi. Questo perché, troppo spesso, non riusciamo a rinunciare a un cibo grasso,

La memoria ostaggio dell'obesità

La memoria ostaggio dell’obesità

Il sovrappeso è un notevole elemento di rischio per molti disturbi e patologie. Quando l’indice di massa corporea supera valori come 29-30 può aumentare la possibilità di soffrire di perdita

Ho forse un’allergia alimentare?

Ho forse un'allergia alimentare?

Un’allergia alimentare non conclamata o anche una semplice intolleranza alimentare possono causare sonnolenza o stanchezza, soprattutto se questi sintomi si presentano alla fine di un pasto.

Tra gli alimenti ingeriti potrebbe essercene qualcuno che genera intolleranza e sintomi come la sonnolenza o la stanchezza.

In questi casi bisogna procedere per esclusione ed eliminare un alimento per volta fino ad individuare quelli possibilmente non si tollerano.

SPECIALISTI CORRELATI

  • Foto del profilo di Dott.ssa Luigina Algieri
    attivo 2 anni fa

    Dermatologi

    • Via Dello Sport 14/B - Calderara di Reno
    Telefono
  • Foto del profilo di Dr. Gianfranco Ardito
    attivo 2 anni fa

    Internista

    • Via Giuseppe Mazzini 41 - Greve in Chianti
    Telefono
  • Foto del profilo di Dr. Luigi Majello
    attivo 2 anni fa

    Neurologi,Psichiatri

    • Via Alessandro Scarlatti 88 - Napoli
    Telefono
  • Foto del profilo di Dott. Francesco Lolli
    attivo 2 anni fa

    Ortopedici

    • Via dell'Artigiano 4 - Bologna
    Telefono
  • Foto del profilo di Dr. Alessandro Nube
    attivo 2 anni fa

    Chirurghi Plastici,Medici Estetici

    • Viale Porta Po 177 - Rovigo
    Telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Celiachia

La celiachia è una malattia autoimmune che può verificarsi in persone geneticamente predisposte, nelle quali l’ingestione di glutine comporta danni all’intestino tenue. Si stima che colpisca una persona su cento

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria intestinale che causa infiammazione a lungo termine e ulcere nel tratto digestivo. La colite ulcerosa colpisce il rivestimento più interno dell’intestino crasso (colon)

Psoriasi

La psoriasi è un’affezione cronica della pelle, caratterizzata dalla comparsa di caratteristiche chiazze ispessite, desquamate e infiammate su aree cutanee ben definite, più o meno estese. La malattia colpisce lo

Foruncolosi

La foruncolosi è una dermatite caratterizzata dalla presenza di agglomerati di foruncoli che tendono a svilupparsi sul collo, sui glutei, sul volto e sulle braccia. Generalmente è dovuta all’infezione cutanea

Herpes simplex

L’herpes simplex è un disturbo di natura infettiva causato dal virus omonimo (Herpes simplex virus – HSV di tipo 1 o 2) e caratterizzato dalla comparsa delle tipiche bollicine, ulcerazioni

Epitelioma

L’epitelioma è un tumore dovuto a una crescita anomala dell’epitelio, che corrisponde al tessuto che riveste la superficie di tutte le strutture e gli organi cavi del corpo umano (dall’epitelio

Esofagite

L’esofagite è un’infiammazione acuta o cronica che può danneggiare i tessuti dell’esofago, il tratto del canale alimentare che collega la faringe allo stomaco. Nell’esofagite lieve le alterazioni della mucosa sono

Tumore dello stomaco

Il cancro dello stomaco inizia quando le cellule tumorali si formano nel rivestimento interno dello stomaco, per poi crescere in maniera incotrollata. Il carcinoma gastrico è il tumore maligno più

Ernia iatale

L’ernia iatale si verifica quando la parte superiore dello stomaco si gonfia attraverso il diaframma, il grande muscolo che separa l’addome e il torace. Il diaframma ha una piccola apertura

Epatite A

L’epatite A è l’infiammazione acuta del fegato più comune a livello mondiale ed è determinata dal virus omonimo, entrato accidentalmente nell’organismo attraverso alimenti o bevande contaminate. Nei Paesi in via

FORMAZIONE