ARTICOLI CORRELATI

La crisi emotiva da COVID 19

La crisi emotiva da COVID 19

Un tipo di crisi emotiva di questi ultimi tempi può derivare alle persone come conseguenza di quello che ha comportato la pandemia da Covid 19.
Tiroide

Disturbi ormonali: ipotiroidismo

L’ipotiroidismo è una condizione di ipoattività della tiroide che determina una ridotta produzione di ormoni tiroidei e un conseguente rallentamento delle funzioni vitali.   Le espressioni del viso perdono vivacità,

Vitamina D: dal sole alla prevenzione

Gli studi scientifici dimostrano che l’essere umano non possa fare a meno di questo prezioso elemento, necessario alla salute e alla prevenzione di malattie. Dove possiamo attingerlo in natura? In

Poliposi nasale: sintomi e cura

I polipi nasali sono piccole proliferazioni cellulari, non cancerose e a forma di goccia, che si sviluppano sulla mucosa nasale e e dei seni paranasali. I sintomi caratteristici della poliposi

L’apparato cardiovascolare durante gli avvelenamenti

L’avvelenamento può causare anche un collasso cardiovascolare, infatti i farmaci antidepressivi possono scatenare aritmie cardiache, alterando di conseguenza la gittata cardiaca. È necessario, quindi, misurare la pressione arteriosa e la

Halloween: alcune precauzioni per proteggere pelle e occhi

landscape-1476374957-trucco-halloween-instagram

La tradizionale festa di Halloween è ormai alle porte. E’ quasi tutto pronto per la notte delle streghe del prossimo 31 ottobre. I vari locali hanno organizzato party e spaventose feste in maschera ed i più piccoli si preparano a bussare ai campanelli al suono di “dolcetto o scherzetto?”. Dietro questa festa però, spaventosa e al tempo stesso divertente, si nascondono non pochi pericoli per la salute del nostro organismo, in modo particolare per la pelle e i nostri occhi.

Attenti agli occhi

Alcuni dei pericoli principali che possono scaturire in seguito ai vari travestimenti bizzarri e maschere estrose, riguarda proprio la salute dei nostri occhi. E’ uso comune infatti, durante questa festa, indossare lenti a contatto colorate e fluorescenti per dare al proprio travestimento un aspetto ancora più inquietante. A tal proposito è molto importante l’appello della Association of Optometrists birtannica che, attraverso i suoi esperti, sottolinea la pericolosità di questi accessori. Molto spesso le lenti a contatto vengono acquistate su internet o nei piccoli negozi di oggettistica e sono di qualità scadenti e per questo pericolose. A questo si aggiunge anche la poca cura che si riserva alle lenti, anche se di buona qualità. Capita infatti di condividerle con altre persone, tenerle per un tempo troppo lungo o addirittura conservarle in acqua di rubinetto: tutte azioni che possono portare a risvolti negativi per i nostri occhi fino anche a causare problemi permanenti alla vista.

“Tratto pazienti con problemi causati dalle lenti tutti gli anni – racconta ad esempio alla Bbc Badrul Hussain, optometrista del Moorfields Eye Hospital – anche bambini sotto i 16 anni. Non conoscere gli elementi basilari dell’uso delle lenti a contatto può facilitare il rischio di sviluppare problemi anche permanenti”.

Un pericolo anche per la pelle

Un altro monito viene da alcune agenzie USA, tra cui la Cdc, che raccomanda di prestare particolare attenzione alla qualità dei cosmetici utilizzati per realizzare i travestimenti.  Si consiglia di provare questi prodotti prima su una porzione ridotta della cute per verificare eventuali allergie o qualsiasi altro tipo di fastidio o irritazione. Molto importante inoltre è rimuovere completamente il trucco prima di mettersi a letto.

Un altro pericolo è rappresentato dai costumi stessi, specialmente per i più piccoli. Tutti i travestimenti infatti dovrebbero essere a prova di fuoco e non contenere sostanze coloranti che potrebbero nuocere alla salute. Infine per i bambini che hanno intenzione di bussare alle porte per chiedere dolcetti, è sconsigliato accettare prodotti non confezionati e fatti in casa da sconosciuti ed evitare di mangiare troppi dolci e quindi assumere troppi zuccheri e calorie. “I genitori di bambini molto piccoli inoltre – si legge ancora nel comunicato del Cdc – dovrebbero rimuovere ogni dolcetto a rischio soffocamento, dalle gomme da masticare alle caramelle dure ad eventuali piccoli giochi che potrebbero essere stati messi nei sacchetti”.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Giovanni Adamo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Angiologi, Medici di Base

    • Provincia di Ragusa - Ragusa
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Vittorio Margutti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base

    • Via Marco Simone Poli 1 - Guidonia Montecelio
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Carmela Tizziani
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medico Legale, Medico Certificatore, Medici di Base

    • Via Gaetano Bruno 25 - Napoli
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Cinzia Maria Zurra
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Medici Estetici, Nutrizionisti

    • Viale Rimembranze 5 - Triuggio
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Dermatiti

Dermatiti

Il termine dermatite fa riferimento a un gruppo abbastanza eterogeneo di malattie della pelle, in gran parte caratterizzate da infiammazione più o meno accentuata e indotte dalle cause più disparate

Herpes genitale

L’herpes genitale è la malattia infettiva a trasmissione sessuale caratterizzata da ulcerazioni più diffusa nella popolazione. Può interessare sia l’uomo sia la donna (più spesso), si trasmette per contatto diretto
La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

Malattia di Peyronie o del pene curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa

Congiuntivite

Le congiuntiviti sono condizioni infiammatorie della mucosa che riveste la parte interna delle palpebre, a contatto con il globo oculare. Si tratta di fenomeni estremamente comuni nella popolazione di entrambi

Herpes simplex

L’herpes simplex è un disturbo di natura infettiva causato dal virus omonimo (Herpes simplex virus – HSV di tipo 1 o 2) e caratterizzato dalla comparsa delle tipiche bollicine, ulcerazioni

Candidiasi

La candida Albicans e le altre specie relative possono determinare diversi tipi di infezioni. Le candidiasi cutanee includono la condizione di pelle erosa tra le dita dei piedi, le balanini

Gonorrea

La gonorrea è una delle malattie a trasmissione sessuale (MST) più diffuse a livello mondiale, in entrambi i sessi, già a partire dall’adolescenza; se non riconosciuta e trattata adeguatamente in

Psoriasi

La psoriasi è un’affezione cronica della pelle, caratterizzata dalla comparsa di caratteristiche chiazze ispessite, desquamate e infiammate su aree cutanee ben definite, più o meno estese. La malattia colpisce lo

Epitelioma

L’epitelioma è un tumore dovuto a una crescita anomala dell’epitelio, che corrisponde al tessuto che riveste la superficie di tutte le strutture e gli organi cavi del corpo umano (dall’epitelio

Varicella

La varicella a tutt’oggi rimane la malattia prevenibile da vaccino più diffusa nel nostro Paese. Si trasmette per via aerea, da persona a persona, attraverso le goccioline di Pflugge o
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile