ARTICOLI CORRELATI

Il bilancio idro-elettrolitico

L’acqua corporea si distribuisce in due diversi comparti: intracellulare ed extracellulare, a sua volta diviso in intra e extravascolare od interstiziale. Gli elettroliti si distribuiscono in modo differente nei due

La gotta: consigli dietetici

La gotta è una malattia del metabolismo che colpisce principalmente gli uomini adulti, ma anche le donne nel periodo successivo alla menopausa. Essa è dovuta all’eccesso di acido urico, che

La colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una IBD cronica in cui l’intestino crasso (colon) diventa infiammato e ulcerato (fissurato o eroso), con riacutizzazioni (crisi o attacchi) di diarrea emorragica, crampi addominali e

Probiotici benefici, ma attenzione ad alcuni possibili effetti collaterali

probiotici-microbioma-organismo-ricercatori-27513

I probiotici sono ceppi salutari di batteri vivi e lievito; la loro assunzione può fornire una serie di benefici, ma può anche causare effetti collaterali. Un articolo comparso su Medscape chiarisce in che modo i probiotici promuovono la salute e come si possono assumere in sicurezza.

Com’è noto, sono miliardi i batteri e gli altri microrganismi che vivono nell’intestino: questa comunità costituisce il microbiota intestinale e sempre più la ricerca ne sta dimostrando l’importanza per la digestione, la salute dell’intestino e di tutto l’organismo, ad esempio attraverso il sostegno al sistema immunitario. Molti batteri apportano benefici ai loro ospiti umani, ma altri causano danni: alterare il naturale equilibrio dei batteri nell’intestino può portare ad alcuni problemi. Prodotti come certi yogurt, integratori e cibi fermentati, tra cui kefir, crauti e tempeh, contengono probiotici e numerose ricerche suggeriscono che il loro consumo possa portare all’aumento dei batteri più salutari, che aiutano a ripristinare l’equilibrio del microbiota intestinale.

Esistono evidenze sugli effetti positivi prodotti dai probiotici per varie condizioni: eczema, obesità, insulino-resistenza, diabete di tipo 2, steatosi epatica non alcolica, funzione del sistema immunitario.

Possono tuttavia verificarsi alcuni effetti collaterali. Tra questi, gli esperti elencano: sintomi digestivi, problemi alla pelle, rischi di allergie, aumentati rischi di infezioni, sindrome da iperproliferazione batterica (Sibo).

Infine, sia pur raramente, i probiotici benefici possono contenere geni resistenti agli antibiotici e potrebbero trasmettere questi geni ad altri ceppi di batteri, compresi quelli pericolosi e che causano infezioni. I produttori verificano sistematicamente la resistenza agli antibiotici nei ceppi probiotici immessi in commercio: il consiglio è dunque quello di procurarsi sempre probiotici da produttori affidabili.

Più in generale, si raccomanda di leggere attentamente l’etichettatura e di non superare il dosaggio indicato, anche se ben pochi indizi suggeriscono la possibilità di un’overdose da probiotici.  Tuttavia, se si sospetta che un probiotico possa causare sintomi o effetti collaterali, è opportuno ridurne il dosaggio o sospenderne l’assunzione.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Domenico D'Angelo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Otorinolaringoiatri, Medici di Base, Medico Competente

    • Via Pola 5 - San Prisco
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Giovanni Adamo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Angiologi, Medici di Base

    • Provincia di Ragusa - Ragusa
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Maria Grazia Caruana
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Irene Pistis
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via della Reoubblica 461/3 - Vergato
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Morbo di Crohn

Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica intestinale. Provoca un’infiammazione del tratto digestivo e, in persone diverse, può coinvolgere diverse aree del tubo digerente. L’infiammazione causata dal morbo

Sindrome di De Quervain

La sindrome di De Quervain è una condizione dolorosa della mano, legata all’infiammazione delle guaine che rivestono due tendini presenti sul lato mediale (interno) del polso e che controllano i

Bruxismo

Il bruxismo è una condizione in cui si digrignano i denti: può accadere, in maniera inconsapevole, in stato di veglia o, più spesso, durante il sonno. Le persone che stringono

Laringite

Per laringite si indica l’infiammazione della laringe, il tratto anteriore della trachea, in cui hanno sede le corde vocali e che è l’organo fondamentale della fonazione. In caso di laringite,

Tumori oculari

I tumori oculari sono neoplasie rare che possono interessare sia gli adulti che i bambini e possono compromettere in modo significativo la vista (fino alla cecità) e la qualità di

Sindrome da malassorbimento

Il ruolo dell’intestino tenue è di completare la scomposizione chimica degli alimenti e di assorbire quasi tutte le sostanze nutritive. Le sindromi da malassorbimento sono un gruppo di patologie accomunate

Epatiti (generale)

Le epatiti sono infiammazioni del fegato che possono avere un livello di severità diverso, da lieve a estremamente grave, ed essere di tipo acuto o cronico, anche in funzione della

Ipertensione

In base a quanto stabilito dalle linee guida ESH-ESC, l’ipertensione arteriosa è definita dal riscontro di valori di pressione sistolica (massima) ≥ 140 mmHg e/o di valori di pressione diastolica

Colica Renale

Un attacco di colica renale rappresenta una delle più incresciose esperienze cliniche per via del dolore intenso causato dai calcoli renali che possono essere presenti dal rene fino al condotto

Raffreddore

Il raffreddore è un’infezione respiratoria acuta di origine virale che interessa principalmente il naso e la gola e che può essere accompagnata da tosse. Una volta colpite dai virus, le
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile