ARTICOLI CORRELATI

1. Attrezzature

L’apnea è uno sport ambiente, che si pratica in acqua e, per questo motivo, necessita di un’attrezzatura specifica che ci dia confort e sicurezza.

Gli sport acquatici

Siamo ormai giunti in piena estate. Le temperature cominciano ad innalzarsi senza sosta ed il caldo comincia a farsi sentire, soprattutto per chi pratica sport. Correre, andare in palestra, giocare

L’appoggio del piede durante la corsa

La corsa è una delle attività fisiche più diffuse per vari motivi. In primis perchè non necessita di nessun tipo di equipaggiamento particolare nè tantomeno costoso, l’unica cosa di cui

Camminiamo mezz’ora

Il tempo bello favorisce l’attività fisica esterna. Se si vuole praticare un’attività motoria basilare, come ad esempio una semplice camminata, basta dedicare una mezz’ora al giorno, anche se a giorni

Il vestiario da evitare in caso di Cellulite

Quando si parla di prevenzione della Cellulite, oltre che soffermarsi su abitudini alimentari, esercizio fisico e stili di vita, bisogna anche soffermarsi su uno degli aspetti di vita quotidiana: il modo di vestire.

Dieci piante anti inquinamento: polmoni della terra

1-YyA2E7fsFW0qUBKvQNdY_g

Le piante sono da sempre una risorsa dal valore inestimabile per l’uomo e per l’intero pianeta. Grazie alla loro funzione principale, ovvero quella di produrre ossigeno, sono universalmente riconosciute come il polmone della terra. Oltre a questo però molte piante rappresentano anche un’eccezionale fonte di cibo nutriente per l’uomo, altre hanno delle incredibili proprietà curative e sono per questo utilizzate per la produzione di medicinali, altre ancora sono famose per le proprie qualità nel campo della cosmesi e più in generale della bellezza, grazie alle sostanze presenti al loro interno che portano benefici alla nostra pelle. Ci sono però anche alcune piante che hanno un ruolo ancora più importante, quello di combattere l’inquinamento. Scopriamo insieme il decalogo delle piante anti inquinamento.

Le dieci piante anti inquinamento

1 – Clorifito: più comunemente conosciuta col nome di falangio, si tratta di una pianta dell’Africa Meridionale. Appartiene alla categoria delle sempreverde, non richiede molta attenzione ed è utile ad eliminare la formaldeide ed il monossido di carbonio nell’aria.

2 – Aloe: sicuramente avrete sentito parlare di questa pianta nel campo della cosmesi, ma l’Aloe è anche importante per la sua capacità di assorbire l’inquinamento da tricloroetilene.

3 – Edera: la più comune delle piante rampicanti che “avvolge” le nostre case riesce ad assorbire il tricloroetilene e il benzene

4 – Gingko Bilboa: si tratta di un albero antichissimo che risale a circa 250 milioni di anni fa e grazie alla sua superfice coperta di cere riesce ad assorbire un’elevatissima quantità di anidride carbonica.

5 – Poto: si tratta di una pianta sempreverde e rampicante della quale ne eistono ben 40 specie, è utile per purificare e ripulire l’ambiente da formaldeide e fumo da sigarette.

6 – Biancospino: la pianta dell’inconfondibile fiore di colore bianco, appartenente alla famiglai delle rose, ha la capacità di “divorare” le polveri sottili.

7 – Stelle di Natale: le avrete sicuramente viste centinaia di volte in vendita nel periodo natalizio, spesso anche per motivi di beneficenza, ma le stelle di Natale (pianta di origine messicana che fiorisce quando le giornate sono più corte) è efficace per combattere l’inquinamento da benzene.

8 – Tiglio: albero dalle grandi dimensioni, con tronco robusto, come altri alberi presenti nei nostri viali ha la particolare funzione di “mangiare” lo smog.

9 – Ficus Benjamina: di solito lo abbiamo visto in qualche vaso anche se può essere coltivato nei parchi all’aperto e in natura può raggiungere dimensioni notevoli. Riesce ad assorbire formaldeide e benzene, mentre in casa combatte il cattivo odore del fumo da sigaretta.

10 – Frassino: si tratta di una pianta presente in quasi tutto il territorio italiano e può raggiungere anche i 40 metri di altezza. I suoi fiori emanano un piacevolissimo profumo e le grandi foglie sono un ottimo filtro per l’aria che lo circonda.

 

Come abbiamo visto, le piante rappresentano una risorsa fondamentale per la salute del nostro organismo e della nostra terra. Occorre quindi preservarle e proteggerle in modo che possano continuare a svolgere il loro ruolo di “pulitrici” del nostro pianeta.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Anna Puccio
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi, Medici di Base

    • Via Vincenzo Ponsati 69 - Volvera
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Irene Pistis
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via della Reoubblica 461/3 - Vergato
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Emanuela Costantino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via Gallinara 2/B - Cagliari
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giandomenico Mascheroni
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Endocrinologi, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via Petrarca 53 - Carnago
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Sincope

Con il termine sincope ci si riferisce a un episodio di svenimento, ossia a un’improvvisa perdita dei sensi, che può interessare persone di qualunque età e che può essere indotta
La rinite allergica

Rinite allergica

La rinite allergica è un’infiammazione della mucosa che riveste le cavità interne del naso (mucosa nasale).

Tumore del fegato

Nel fegato si possono formare diversi tipi di tumore. Il tipo più comune di cancro al fegato è il carcinoma epatocellulare, che inizia origina negli epatociti, il tipo principale di

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria intestinale che causa infiammazione a lungo termine e ulcere nel tratto digestivo. La colite ulcerosa colpisce il rivestimento più interno dell’intestino crasso (colon)

Cefalea tensiva

La cefalea tensiva è una forma primaria di mal di testa che si caratterizza per gli episodi di dolore diffuso a tutto il capo, di intensità lieve o moderata, che

Insufficienza venosa

L’insufficienza venosa e i disturbi vascolari associati, come varici e teleangectasie (capillari superficiali), interessano soprattutto i vasi venosi delle gambe e delle braccia e sono legati principalmente alla diminuzione del

Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)

Secondo la definizione ufficiale, la BPCO è «una condizione patologica dell’apparato respiratorio caratterizzata da ostruzione del flusso aereo, cronica e parzialmente reversibile, cui contribuiscono in varia misura alterazioni bronchiali (bronchite

Distonia neurovegetativa

Se si ha la pazienza di intervistare un medico di famiglia il cui ambulatorio è sempre molto affollato, si scoprirà che una buona parte di pazienti sono afflitti da disturbi

Tumore della vescica

Il tumore della vescica è una delle neoplasie più diffuse in età adulta nei Paesi occidentali, soprattutto nel sesso maschile. Nella maggior parte dei casi, si sviluppa a partire dalle

Disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo compulsivo è un disturbo psichiatrico caratterizzato da pensieri ricorrenti, accompagnati da paure e preoccupazioni del tutto irrazionali e immotivate, che portano chi ne soffre a ripetere continuamente,
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile