ARTICOLI CORRELATI

2. Origine delle piante sulla terra

2. Origine delle piante sulla terra

Le forme vegetali oggi esistenti riflettono un complesso “lavoro” evolutivo avvenuto nel corso di oltre 400 milioni di anni, durante i quali le piante hanno messo in atto astute strategie per potersi adattare ai vari tipi di ambienti, riuscendo a sopravvivere e riprodursi anche nei luoghi climaticamente più severi.

4. La straordinarietà del corpo umano: il blood shift

Quando Enzo Maiorca, padre dell’apnea, annunciò di volere raggiungere la profondità di -50m, ci fu un medico francese, Cabarrou, che si oppose a tale tentativo, motivandolo col fatto che, a quella profondità la gabbia toracica del campione sarebbe implosa.

1. Attrezzature

L’apnea è uno sport ambiente, che si pratica in acqua e, per questo motivo, necessita di un’attrezzatura specifica che ci dia confort e sicurezza.

3. Cuore e Polmoni

Conoscere a grandi linee questi due organi vitali, ci aiuta a comprendere come l’ossigeno contenuto nell’aria che respiriamo irrori il nostro corpo e si trasformi in energia per i nostri muscoli.

8. Piante e alimentazione

Nonostante la maggior parte degli esseri umani non adotti un regime strettamente vegetariano, le piante presenti nell’alimentazione non solo sono tantissime, ma vengono consumate in ogni loro parte, anche quelle più insolite, dalla radice al fiore!

Quanto è diminuita l’attitudine allo sport?

sport-2250970_1280

Fare sport fa molto bene alla salute, eppure in Italia l’attitudine a praticare un ‘attività sportiva è diminuita. Secondo i dati Istat solo un italiano su 4 fa sport, infatti il 38% delle persone ha dichiarato di non avere tempo, né voglia di praticare un’attività fisica. Secondo il Ministero della Salute questo calo è dovuto allo sviluppo dell’automazione e il disprezzo verso il lavoro manuale, ma probabilmente anche alla mancanza di aree verdi e spazi di sicurezza per i ciclisti.

Bambini e anziani praticano più sport

Sono i giovani tra i 6 e i 17 anni quelli a praticare più sport, mentre per quanto riguarda le classi di età successive, il 16% dei ragazzi tra i 20 e i 24 anni e il 13,2% degli adulti tra i 25 e i 34 anni lo svolgono saltuariamente. C’è poi una gran fetta della popolazione italiana, la fascia d’età che va tra i 40 e i 60 anni, che non ne vuole minimamente sapere di andare in palestra. Potrà sembrare strano, ma più si invecchia più si tende a svolgere un’attività sportiva, infatti da quanto rivela l’analisi Istat è tra i 60 e i 74 anni che le persone svolgono maggiormente uno sport, per poi diminuire sensibilmente a partire dai 75 anni.

La mancanza di attività fisica va ad incidere in modo esponenziale sulla salute delle persone, in quanto il nostro corpo ha bisogno di movimento, in modo da diminuire il rischio di determinate patologie.

Quali sono i vantaggi dello sport?

Fare sport comporta alcuni vantaggi sulla salute:

  • Previene l’ipercolesterolemia e l’ipertensione;
  • Riduce il rischio di sviluppo di malattie cardiache: con l’attività fisica quotidiana il cuore diventa più robusto e resistente alla fatica;
  • Riduce i sintomi i ansia e depressione;
  • Previene e riduce l’osteoporosi;
  • Riduce il rischio di morte prematura;
  • Miglioria la tolleranza al glucosio;
  • Riduce il rischio di obesità.

Se non si ha tempo per andare in palestra, basterà muoversi per 30 minuti al giorno per evitare che il nostro corpo ne risenti. La sedentarietà, infatti, è il nemico peggiore per la salute. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità per attività fisica si intende “qualunque sforzo esercitato dal sistema muscolo-scheletrico che si traduce in un consumo di energia superiore a quello in condizioni di riposo”.

Dunque sono tanti i modi per muoversi senza neanche accorgersene: preferire le scale all’ ascensore, fare una passeggiata nel parco, tornare da lavoro a piedi o muoversi in bicicletta sono tutti modi per fare attività fisica e ridurre i rischi di malattie, obesità e ansia.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Lepore
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base, Chirurghi Generali

    • 19 Via Manzoni Alessandro - Garbagnate Milanese
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Izabella Sylwia Bartosiewicz
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Reumatologi

    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Cinzia Maria Zurra
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Medici Estetici, Nutrizionisti

    • Viale Rimembranze 5 - Triuggio
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Squillante Gianni Erminio
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Agopuntori, Medicina Omeopatica, Medici di Base

    • Via Monterotondo 14 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Panico
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Malocclusione

Il termine malocclusione indica una relazione di morso impropria tra i denti dell’arcata superiore e di quella inferiore. In alcuni casi, il disallineamento è dovuto a una discrepanza posizionale o

Arresto cardiaco

L’arresto cardiaco corrisponde all’interruzione della contrazione del cuore e della sua azione di pompa, conseguente a un’alterazione improvvisa e drastica della sua attività elettrica (fibrillazione ventricolare). L’arresto cardiaco è un’emergenza

Ascesso dentale

Un ascesso dentale è una tasca di pus causata da un’infezione batterica. L’ascesso può verificarsi in diverse regioni del dente e per diversi motivi. Un ascesso periapicale si produce sulla

Ictus emorragico

Secondo la definizione ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’ictus corrisponde a un’«improvvisa comparsa di segni e/o sintomi riferibili a deficit locale e/o globale delle funzioni cerebrali, di durata superiore

Ipertrofia prostatica benigna

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Attacco ischemico transitorio

L’attacco ischemico transitorio (TIA) è una forma lieve di ictus cerebrale ischemico o “mini-stroke”, che si verifica quando la circolazione cerebrale è parzialmente compromessa dalla presenza di restringimenti od occlusioni

Faringite

La faringe è il canale muscolo-membranoso del cavo orale che si connette con la cavità nasale, l’esofago, la laringe e l’orecchio medio. La faringite è l’infiammazione della faringe e viene

Tumore dell’ipofisi

I tumori dell’ipofisi (o ghiandola pituitaria) sono un gruppo di neoplasie prevalentemente benigne che interessano una piccola struttura posta al centro del cervello, posteriormente alla radice del naso, che ha
Dispepsia

Dispepsia

Dispepsia significa “digestione difficile” ed è il termine medico con cui spesso si indica l’indigestione, che invece ha un’accezione più generica e comprende una moltitudine di disturbi diversi della parte

Menopausa

La menopausa è un evento fisiologico che riguarda tutte le donne nella fascia d’età che va dai 46 ai 53 anni e corrisponde al graduale venir meno della funzionalità ovarica
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile