ARTICOLI CORRELATI

Insetticidi organofosforici

Il controllo degli insetti e di animali simili con insetticidi organofosforici è praticato su larga scala. Se maneggiati con le dovute precauzioni questi non sono rischiosi per l’uomo. I prototipi
Forse un pò disidratato?

Forse un po’ disidratato

Quando si ha sete e si sente il bisogno di bere è già segno di disidratazione. La stanchezza può anche dipendere da una condizione di disidratazione. L’organismo ha un costante

Carotidi ostruite: quando intervenire?

L’ostruzione delle carotidi (trasportano sangue e ossigeno al cervello) può essere curata con i farmaci o ricorrendo alla chirurgia. I consigli per «pulire» i vasi e prevenire l’ictus cerebrale. La malattia

Esercizio fisico nella spondilite anchilosante

La spondilite anchilosante (SA) è una malattia reumatica infiammatoria a carico dello scheletro e dell’ articolazione che congiunge  l'osso sacro all'osso iliaco alla base della colonna vertebrale.
Il ginocchio nello sport

Il ginocchio nello sport

Il ginocchio è un’articolazione complessa e delicata, sempre sottoposta a sollecitudini e a sforzi, e talvolta punto fragile in molti eventi traumatici.

Strabismo: un problema oculare spesso ereditario

Lo strabismo una condizione patologica che provoca un allineamento scorretto degli occhi, i quali risultano quindi guardare in due differenti direzioni in maniera più o meno evidente. Ne esistono tipologie non gravi,

La folgorazione: cosa fare

In caso di folgorazione i danni maggiori sono visibili all’interno del corpo, anche se l’ustione può apparire piccola e superficiale. Cosa fare? Assicurarsi che il posto sia sicuro, staccare la

Epitassi: cosa fare?

L’epitassi è un’emorragia che ha origine all’interno delle fosse nasali. Il sangue può fuoriuscire attraverso le narici o transitare posteriormente nella faringe. Se l’emorragia è posteriore o se la situazione lo richiede si può praticare il tamponamento

Cosa fare in caso di frattura

La radiografia è l’unico modo per sapere se un osso è fratturato. Se si hanno dubbi è necessario trattare il paziente come se avesse un osso fratturato. Trattare il paziente

Pelle artificiale con superpoteri grazie alle nanotecnologie

Pelleartificiale

Un nuovo tipo di sensore potrebbe portare alla creazione di un tipo di pelle artificiale in grado di aiutare le vittime di ustioni e proteggere meglio alcune categorie di cittadini particolarmente esposti a causa della loro attività professionale: in fase avanzata di sviluppo, è stato presentato in un articolo comparso su Advanced Materials.

La capacità della pelle di percepire la pressione, le vibrazioni, il caldo e il freddo sono fondamentali a garantire la sicurezza, una funzione che la maggior parte delle persone dà per scontata: coloro che hanno subito ustioni o che, per qualsiasi motivo, hanno perso la sensibilità della pelle, spesso si feriscono involontariamente.

I chimici Islam Mosa e James Rusling dell’Università del Connecticut e l’ingegnere Abdelsalam Ahmed dell’Università di Toronto stanno mettendo a punto un sensore in grado di imitare le proprietà sensoriali della pelle, ma non solo. «Sarebbe molto bello – ha detto Mosa – se la nuova pelle artificiale potesse incorporare anche capacità che la pelle umana naturale non possiede, come quella di rilevare campi magnetici, onde sonore e comportamenti anomali».

Il team ha creato un prototipo di sensore con un tubo di silicone avvolto in un filo di rame e riempito con un fluido speciale fatto di minuscole particelle di ossido di ferro lunghe appena un miliardesimo di metro. Gli urti delle nanoparticelle all’interno del tubo di silicone creano una corrente elettrica e il filo di rame la preleva come segnale. Quando il tubo viene urtato da qualcosa che produce una pressione, le nanoparticelle si muovono e il segnale elettrico cambia. Le onde sonore si trasmettono nel fluido delle nanoparticelle e anche in questo caso il segnale elettrico cambia, ma in modo diverso e riconoscibile.

I ricercatori hanno scoperto che anche i campi magnetici alterano il segnale in un modo distinto dalla pressione o dalle onde sonore. Infine, quando una persona che indossa il sensore si muove, la corrente elettrica cambia e produce segnali differenti a seconda che stia camminando, correndo, saltando o nuotando.

Questa “pelle di metallo” potrebbe apparire come un super-potere analogo a quelli posseduti dagli eroi dei fumetti, ma i ricercatori l’hanno progettata per aiutare le vittime di ustioni a essere di nuovo consapevoli delle sensazioni fornite dalla pelle umana normale e, eventualmente, aiutare chi, per lavoro, potrebbe essere esposto a campi magnetici pericolosi. Il dispositivo è completamente sigillato dalla parte esterna in gomma e potrebbe essere utilizzato anche in acqua.

Il prossimo passo è modificare la forma del sensore affinché assuma una configurazione piatta, più simile alla pelle, e vedere se mantiene le straordinarie proprietà mostrate dal dispositivo di prova.

Ahmed A, Hassan I, Mosa IM, Elsanadidy E, Sharafeldin M, Rusling JF, Ren S. An Ultra-Shapeable, Smart Sensing Platform Based on a Multimodal Ferrofluid-Infused Surface. Adv Mater. 2019 Mar;31(11):e1807201.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Erminia Maria Ferrari
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medicina Omeopatica, Medici di Base, Pediatri

    • Via San Carlo 3 - Castel Rozzone
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Maria Grazia Caruana
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Izabella Sylwia Bartosiewicz
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Reumatologi

    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Vittorio Margutti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base

    • Via Marco Simone Poli 1 - Guidonia Montecelio
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Morbo di Kaposi

Il morbo o sindrome di Kaposi è una forma neoplastica maligna multifocale non molto frequente, che coinvolge principalmente la cute, i visceri  e le mucose. Morbo di Kaposi epidemico (correlato

Herpes simplex

L’herpes simplex è un disturbo di natura infettiva causato dal virus omonimo (Herpes simplex virus – HSV di tipo 1 o 2) e caratterizzato dalla comparsa delle tipiche bollicine, ulcerazioni

Emorroidi

Le emorroidi sono strutture vascolari dell’ano e del retto inferiore, che servono per mantenere la continenza fecale. Se si gonfiano o infiammano diventano patologiche e causano una sindrome nota come
La rinite allergica

Rinite allergica

La rinite allergica è un’infiammazione della mucosa che riveste le cavità interne del naso (mucosa nasale).

Melanoma

1/6 – Il melanoma Il melanoma è un tumore maligno che origina dai melanociti, cellule che contengono il pigmento, detto melanina, responsabile della colorazione della pelle. Esso si può sviluppare

Herpes genitale

L’herpes genitale è la malattia infettiva a trasmissione sessuale caratterizzata da ulcerazioni più diffusa nella popolazione. Può interessare sia l’uomo sia la donna (più spesso), si trasmette per contatto diretto

Epitelioma

L’epitelioma è un tumore dovuto a una crescita anomala dell’epitelio, che corrisponde al tessuto che riveste la superficie di tutte le strutture e gli organi cavi del corpo umano (dall’epitelio

Idrosadenite suppurativa

L’idrosadenite suppurativa (HS, Hidradenitis Suppurativa), chiamata anche acne inversa o malattia di Verneuil, è una malattia infiammatoria cronica della pelle caratterizzata dalla comparsa di noduli sottocutanei (cisti), ascessi singoli o

Candidiasi

La candida Albicans e le altre specie relative possono determinare diversi tipi di infezioni. Le candidiasi cutanee includono la condizione di pelle erosa tra le dita dei piedi, le balanini

Verruche

Le verruche sono formazioni benigne che possono comparire sulla cute di qualunque punto del corpo in seguito all’infezione da parte di uno dei virus della famiglia dei papillomi umani o
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile