ARTICOLI CORRELATI

Anche la casa può aiutare a restare sani

Quando si parla di prevenzione e tutela della salute, in genere, si pensa alla dieta sana, all’attività fisica, alla qualità del sonno, ai controlli periodici dal medico, all’importanza di evitare

15 cose che rallentano il metabolismo

Il metabolismo può essere definito come la maniera con cui il nostro corpo trasforma il cibo in energia . Se il nostro corpo è lento nel bruciare calorie durante il
La memoria perde colpi per l'ipertensione

La memoria perde colpi per l’ipertensione

La pressione sanguigna alta, specialmente quando non adeguatamente curata, gradualmente agisce contro i tanti vasi sanguigni del cervello, provocando un deficit di memoria e in alcuni casi anche la demenza.
Forse un pò disidratato?

Forse un po’ disidratato

Quando si ha sete e si sente il bisogno di bere è già segno di disidratazione. La stanchezza può anche dipendere da una condizione di disidratazione. L’organismo ha un costante
Memoria a rischio con il diabete

Memoria a rischio con il diabete

Conoscendo l’estrema dannosità di una malattia come il diabete si sa pure che esso comporta spesso una perdita di memoria ed anche una condizione di demenza, per via degli elevati
Il prurito come segno di malattia

Il prurito come segno di malattia

Il prurito, quando non è di breve durata e risolvibile presto, ma si prolunga da molto tempo può essere un segnale di allarme di una malattia del corpo; tra cui:

Abitudini che danneggiano la vita sessuale

Quando si tratta di attività sessuale, l’età indubbiamente conta, perché gli ormoni maschili e femminili giocano un ruolo chiave nell’induzione del desiderio e nell’innesco dei meccanismi che permettono di soddisfarlo.

Yoga: come rilassarsi in 12 mosse

Negli ultimi decenni, lo yoga ha praticamente conquistato il mondo occidentale, proponendosi in molte varianti e promettendo, a seconda dei casi, di rilassare e alleviare lo stress, favorire l’equilibrio psicofisico,

Prevenire l’influenza per evitare l’ictus cerebrale

ictus

Vaccinarsi ogni anno contro l’influenza stagionale permette di evitare sicuri malesseri, giorni di lavoro persi e, soprattutto tra gli anziani e altri soggetti a rischio, complicanze severe e talvolta letali, specie a livello respiratorio (polmoniti) e cardiovascolare. Nuove evidenze aggiungono un’ulteriore ottima ragione per proteggersi per tempo, con il vaccino, dalla più tipica e diffusa malattia da raffreddamento: ridurre il rischio di essere colpiti da ictus cerebrale. Ecco i dettagli di due studi recenti che hanno segnalato questa pericolosa associazione.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Antonella Ampollini
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via Pio II 3 - Milano
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Carlo Alberto Artusi
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Fortunato Minimo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Fisioterapisti, Osteopati

    • Via Diodoro Siculo 33 - Siracusa
    telefono
  • Foto del profilo di Prof. Lucio Giuseppe Lazzarino De Lorenzo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Corso Italia 90 - Gorizia
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Simonetta Incardona
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via Tevere 125 - Gela
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Attacco ischemico transitorio

L’attacco ischemico transitorio (TIA) è una forma lieve di ictus cerebrale ischemico o “mini-stroke”, che si verifica quando la circolazione cerebrale è parzialmente compromessa dalla presenza di restringimenti od occlusioni

Aneurisma cerebrale

Un aneurisma cerebrale è una malformazione vascolare che si presenta come una piccola sporgenza o protuberanza sferica lungo la parete di un’arteria presente nel cervello. La sua presenza è rischiosa

Disturbo da stress post-traumatico

Il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) è un disturbo psichiatrico che può insorgere a qualunque età in persone che hanno vissuto o hanno assistito a un evento traumatico che abbia
Dsturbo bipolare

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è un disturbo dell’umore complesso e delicato da gestire che porta chi ne soffre a sperimentare periodi di umore depresso, caratterizzati da sintomi analoghi a quelli della

Cefalea a grappolo

La cefalea a grappolo è una forma primaria di mal di testa che si caratterizza per la modalità con la quale si manifestano gli attacchi, che si concentrano appunto “a

Sonno e menopausa

I disturbi del sonno sono uno dei problemi di salute segnalati più spesso dalle donne che si avvicinano alla menopausa e nel periodo successivo (climaterio). Il bisogno di dormire tende

Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente

Sonno e disturbi dell’umore

Disturbi del sonno e disturbi dell’umore sono legati a un doppio filo e si influenzano a vicenda in modo articolato. Decenni di studi e di esperienza clinico-pratica, tanto nell’ambito della

Sincope

Con il termine sincope ci si riferisce a un episodio di svenimento, ossia a un’improvvisa perdita dei sensi, che può interessare persone di qualunque età e che può essere indotta

Depressione post-partum

La depressione post partum è un disturbo dell’umore caratterizzato da sintomi sovrapponibili a quelli della depressione maggiore e che si differenzia da quest’ultima essenzialmente per il fatto di insorgere nella
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile