ARTICOLI CORRELATI

Cosa mangiare durante l’allattamento

Una donna che allatta il proprio bambino necessita di un fabbisogno energetico in corrispondenza al latte prodotto. Per calcolarlo viene tenuto conto di una perdita di peso di 0,5 kg

Il rigurgito

Il rigurgito è la risalita involontaria di contenuto gastrico in faringe, all’interno o fuori dalla bocca, di solito senza sforzo e non proiettivo.

La meningite nei bambini

La meningite è una delle malattie neurologiche che si acquisiscono maggiormente durante l’infanzia. Si tratta dell’infezione delle meningi, a causa della penetrazione di patogeni nello spazio subaracnoideo e provoca l’aumento

Anuria – Oliguria

L’anuria è la mancata produzione di urine da parte del rene. L’oliguria, invece, è la produzione di una quantità di urine insufficiente a mantenere l’omeostasi. Le cause possono essere pre-renali

Disturbi del neurosviluppo e autismo

Come sappiamo le patologie del neurosviluppo sono in forte aumento e ci troviamo ogni giorno sia come professionisti del settore, sia come persone, a considerarne tutti i risvolti clinici e umani.

Tra apparato digerente e sistema immunitario: l’intestino nelle prime epoche di vita

offal-1463369_1280-2

L’intestino, direbbe chiunque, è l’organo preposto alla digestione e all’assimilazione: la sua conformazione a tubo e la sua motilità, infatti, consentono ad esso, grazie agli enzimi, di scomporre i cibi ingeriti nei loro singoli componenti (i cosiddetti nutrienti), di assorbirli nel torrente circolatorio e infine di “spingere” i residui alimentari inutilizzabili in modo da eliminarli sotto forma di feci.

L’intestino come organo immunitario

Nulla da obiettare se non per il fatto che in questa sommaria panoramica è stata omessa un’altra funzione non meno importante di quelle descritte: l’intestino, infatti, è anche un organo immunitario il cui compito è fondamentale nelle prime epoche di vita. Riflettiamo un attimo: la mucosa assorbente, che nell’individuo adulto ha una superficie di ben 400 metri quadrati, può essere considerata alla stregua della pelle. Analogamente ad essa, infatti, benchè costituisca il rivestimento interno dell’intestino, è costantemente a contatto con ciò che proviene dall’esterno e svolge pertanto un ruolo di sentinella e al tempo stesso di barriera.

La parete dell’intestino, d’altra parte, è ricca non soltanto di vasi sanguigni, che ricevono i nutrienti e li distribuiscono a tutti i tessuti dell’organismo, ma anche in vasi linfatici, dove circolano i linfociti. Questi particolari globuli bianchi altamente specializzati, infatti, dopo essersi formati nel midollo osseo devono essere “istruiti” a svolgere il loro compito difensivo e trovano proprio nel tubo digerente la sede ottimale per il loro rodaggio, anche grazie alla presenza della flora batterica.

Una protezione per i più piccoli

Nel bambino piccolo, poi, non dimentichiamo che l’introduzione di ogni nuovo alimento viene recepita come una potenziale aggressione. Il sistema immunitario, in pratica, non è in grado di distinguere tra un virus e una proteina alimentare, ma grazie a particolari sistemi sviluppa la cosiddetta tolleranza: sopprime cioè il meccanismo per cui il contatto con i vari cibi innescherebbe la reazione alla base dell’intolleranza, ossia la risposta allergica.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Sandro Morganti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base, Osteopati

    • Via Foligno 6 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Sergio Ettore Salteri
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Chiropratici, Posturologi

    • Via Vial di Romans 8 - Cordenons
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Ilaria Berto
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Agopuntori, Medici Estetici

    • Via Antonio Corradini 1 - Este
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Lepore
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base, Chirurghi Generali

    • 19 Via Manzoni Alessandro - Garbagnate Milanese
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Celiachia

La celiachia è una malattia autoimmune che può verificarsi in persone geneticamente predisposte, nelle quali l’ingestione di glutine comporta danni all’intestino tenue. Si stima che colpisca una persona su cento

Sindrome da malassorbimento

Il ruolo dell’intestino tenue è di completare la scomposizione chimica degli alimenti e di assorbire quasi tutte le sostanze nutritive. Le sindromi da malassorbimento sono un gruppo di patologie accomunate

Gastroenterite

La gastroenterite è una malattia caratterizzata da un’infiammazione del tratto gastrointestinale che coinvolge sia lo stomaco che l’intestino tenue. Se viene coinvolto anche l’intestino crasso, si parla di gastroenterocolite. 

Epatiti (generale)

Le epatiti sono infiammazioni del fegato che possono avere un livello di severità diverso, da lieve a estremamente grave, ed essere di tipo acuto o cronico, anche in funzione della

Cirrosi epatica

La cirrosi è una fase tardiva della cicatrizzazione (fibrosi) del fegato causata da molte forme di malattie e condizioni, come l’epatite e l’alcolismo cronico. Il fegato svolge diverse funzioni necessarie,
Alcolismo

Alcolismo

L’alcolismo è una vera e propria malattia, per come si presenta, per i disturbi che causa, per i sintomi che procura al paziente. Si usa il termine Alcolismo quando i

Tumore dello stomaco

Il cancro dello stomaco inizia quando le cellule tumorali si formano nel rivestimento interno dello stomaco, per poi crescere in maniera incotrollata. Il carcinoma gastrico è il tumore maligno più

Tumore del fegato

Nel fegato si possono formare diversi tipi di tumore. Il tipo più comune di cancro al fegato è il carcinoma epatocellulare, che inizia origina negli epatociti, il tipo principale di

Colite

La colite è una malattia infiammatoria intestinale, che si verifica quando il rivestimento dell’intestino crasso o del colon, e del retto sono infiammate. Tale infiammazione produce piccole ulcere alle pareti
Salmonellosi

Salmonellosi

L’infezione da salmonella o salmonellosi è una infezione batterica che colpisce l’intestino. Questo batterio abita nel tratto intestinale degli animali e dell’uomo e fuoriesce all’esterno con l’espulsione delle feci. Può
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile