ARTICOLI CORRELATI

Cosa fare quando si ha un crampo muscolare?

Il crampo è una contrazione improvvisa, breve, non intenzionale (involontaria) e generalmente dolorosa di un muscolo o di un gruppo di muscoli. I crampi muscolari possono essere un sintomo di malfunzionamento
Il dolore improvviso nel bambino

Il dolore improvviso nel bambino

I bambini che lamentano un dolore durante le ore del sonno si risolvono in breve tempo senza dover ricorrere ad un trattamento speciale ma talvolta la causa può esserci e va individuata rapidamente per prevenire peggioramenti dei sintomi.

Sintomi di depressione

-Difficoltà a concentrarsi e a ricordare dettagli o particolari . Difficoltà a prendere decisioni -Senso di affaticamento e di precarietà. -Sentimenti di colpa, inutilità e impotenza -Umore orientato al pessimismo

I disturbi del sonno in menopausa

Molte donne lamentano disturbi del sonno in concomitanza della menopausa. Insonnia, sindromi dolorose, roncopatie sono i cambiamenti più frequenti che avvertono e la notte spesso diventa lunga e faticosa. Nel

Cosa fare in caso di frattura

La radiografia è l’unico modo per sapere se un osso è fratturato. Se si hanno dubbi è necessario trattare il paziente come se avesse un osso fratturato. Trattare il paziente
are e disturboossessivo compulsivo

Vita familiare e disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo compulsivo è una malattia in grado di stravolgere le persone che ne sono affette, modifiìcandone del tutto le abitudini, le attività e la qualità della vita, ma estende le sue conseguenze alla famiglia del paziente causando una condizione di vita difficile e impegnativa.

Sviluppo emotivo e apprendimento

Sviluppo emotivo e apprendimento

Fasi precoci e difficoltà dell’apprendimento: una visione evolutiva

29 gennaio 2022

La nostra società e la nostra scuola investono molto sullo sviluppo dell’intelletto e sullo sviluppo di funzioni neuropsicologiche complesse come quella del linguaggio, della cognizione spaziale, temporale, o grafica, nonché della lettura, della scrittura, dell’aritmetica e della capacità di eseguire ragionamenti logici e di memorizzare.

Ognuno di noi ha però fatto l’esperienza di trovare improvvisamente disorganizzato tutto quello che aveva imparato e automatizzato a causa dell’insorgere di ansia o di panico. Probabilmente ci è anche capitato di “aggredire” il libro che dovevamo studiare oppure siamo “fuggiti” da determinate materie. Ma, anche, possiamo aver condiviso e fatto nostra la passione di un particolare insegnante che ci ha trasmesso la “fame” di leggere, scrivere e di imparare. I clinici sanno anche quanto sia difficile trovarsi davanti a una compromissione “pura” di una funzione cognitiva specifica come, per esempio, il Disturbo Specifico dell’Apprendimento puro. Non siamo delle macchine cognitive-computazionali.

In questo corso verrà ripreso il file rouge seguito fino a ora (peculiarità del cervello umano, plasticità della corteccia, sistema pulsionale-emotivo sottocorticale, importanza del legame) per riconsiderare sotto una nuova luce lo sviluppo delle funzioni neuropsicologiche corticali complesse in base allo sviluppo, alla relazione e alle emozioni.

Partiremo dallo sviluppo di competenze corticali come il linguaggio e i concetti spaziali dei bambini della prima infanzia per poi arrivare ai disturbi, specifici e non, dell’apprendimento alle elementari, considerando però contemporaneamente i sistemi sottocorticali e il legame. Verrà tenuto in evidenza anche il potenziale di sviluppo di alcune materie spesso trascurate come la musica.

Locandina del corso del 29 Gennaio 2022

 

SPECIALISTI CORRELATI

  • Foto del profilo di Dr. Antonino Nicolosi
    attivo 2 anni, 5 mesi fa

    Fisiatri,Osteopati

    • Via Madonna del Rosario 5 - Misterbianco
    Telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Roberta Clemente
    attivo 2 anni, 5 mesi fa

    Psicologi

    • Via Alessandro Maria Calefati 177 - Bari
    Telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Biancamaria Scoppio
    attivo 2 anni, 5 mesi fa

    Dermatologi

    • Via Videmari 31 - Cernusco sul Naviglio
    Telefono
  • Foto del profilo di Dott. Salvatore Russo
    attivo 2 anni, 5 mesi fa

    Chirurgo Vascolare,Angiologi,Medici Estetici

    • Corso Umberto I 51 - Licata
    Telefono
  • Foto del profilo di Dr. Francesco Perdisa
    attivo 2 anni, 5 mesi fa

    Ortopedici

    • Via Adelaide Borghi Mamo 6/a - Bologna
    Telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Mal di testa

Il mal di testa o cefalea, occasionale o ricorrente, è uno dei disturbi più diffusi tra persone di ogni età e di ogni parte del mondo, che, a seconda della

Meningite

La meningite è una condizione caratterizzata dall’infiammazione delle meningi (le membrane che rivestono il cervello), che può avere un andamento ed esiti più o meno severi in relazione alla causa

Stenosi del canale vertebrale

La stenosi del canale vertebrale consiste nel restringimento di un tratto del canale presente lungo tutta la colonna vertebrale (formato dalla successione allineata dei piccoli fori presenti al centro di
Alcolismo

Alcolismo

L’alcolismo è una vera e propria malattia, per come si presenta, per i disturbi che causa, per i sintomi che procura al paziente. Si usa il termine Alcolismo quando i

Disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo compulsivo è un disturbo psichiatrico caratterizzato da pensieri ricorrenti, accompagnati da paure e preoccupazioni del tutto irrazionali e immotivate, che portano chi ne soffre a ripetere continuamente,

Bruxismo

Il bruxismo è una condizione in cui si digrignano i denti: può accadere, in maniera inconsapevole, in stato di veglia o, più spesso, durante il sonno. Le persone che stringono

Sindrome delle apnee ostruttive del sonno

Le apnee ostruttive del sonno sono il tipo più diffuso di apnee del sonno: una categoria di disturbi accomunati dal verificarsi di ripetute interruzioni della normale respirazione mentre si dorme,

Depressione maggiore

La depressione maggiore (o “disturbo depressivo maggiore”, come indicato nel “Manuale diagnostico statistico dei disturbi mentali – DSM 5”), è un disturbo dell’umore che si contraddistingue per la presenza di

Depressione post-partum

La depressione post partum è un disturbo dell’umore caratterizzato da sintomi sovrapponibili a quelli della depressione maggiore e che si differenzia da quest’ultima essenzialmente per il fatto di insorgere nella

Sincope

Con il termine sincope ci si riferisce a un episodio di svenimento, ossia a un’improvvisa perdita dei sensi, che può interessare persone di qualunque età e che può essere indotta

FORMAZIONE