ARTICOLI CORRELATI

Emergenza ipertensiva: cosa fare?

L’emergenza ipertensiva è caratterizzata da un incremento acuto della pressione arteriosa a valori pericolosi o in pazienti a rischio. Le situazioni più frequenti di emergenza sono relative a diversi sintomi:

Avvelenamento da pentaclorofenolo

Il pentaclorofenolo viene utilizzato come rivestimento protettivo delle travi. L’esposizione occupazionale avviene principalmente per via cutanea. Questa sostanza agisce come disaccoppiante della fosforilazione ossidativa. Esistono diverse controversie per avvelenamento cronico

La nicotina: come reagire?

Oggi la nicotina in agricoltura si utilizza molto meno rispetto al passato, ma viene utilizzato ancora nelle applicazioni in orticoltura. Una dose orale di non più di 40 mg di

Cos’è il morbillo?

Il morbillo è una malattia infettiva causata da un virus del genere morbillivirus (famiglia dei Paramixovidae). Molto contagiosa, è una malattia che viene detta “infantile” dal momento che – insieme a varicella, pertosse, rosolia e parotite – colpisce principalmente

Che cos’è l’aterosclerosi?

L’aterosclerosi (più spesso conosciuta nel mondo laico come arteriosclerosi) è una condizione patologica caratterizzata da alterazioni della parete delle arterie, che perdono la propria elasticità a causa dell’accumulo di calcio, colesterolo, cellule infiammatorie

Anafilassi: cosa fare?

Le reazioni allergiche variano da quelle lievi a quelle gravi. Quelle improvvise ed imponenti sono conosciute come anafilassi. Le reazioni possono essere causate dalla puntura di un insetto, da un

La sterilità nella vita di coppia

pexels-photo-629586

Quando parliamo di sterilità è impossibile non parlare anche di coppia. Questo sopratutto perché la sterilità è sia un sintomo sia un problema della coppia stessa. Prima di continuare esaminando con precisione quali sono gli effetti della sterilità sia sull’uomo che sulla donna, è opportuno dare una definizione più precisa su cosa significhi essere sterili.

Sterilità

La sterilità è l’assoluta mancanza della capacità riproduttiva sia nella donna che nell’uomo. Si definisce sterile una coppia che non riesce a concepire dopo 12 mesi di rapporti non protetti avvenuti in fase ovulatoria. Per infertilità invece si intende un difetto dell’annidamento o dello sviluppo dell’embrione, per cui la donna è incapace di portare a termine la gravidanza.

Oltre a questa appena descritta, si può verificare anche un’altra tipologia di infertilità, ovvero la subinfertilità. Avviene quando entrambi i partners di una coppia sono portatori di danni minori della loro fertilità (ad esempio un numero di spermatozoi inferiore alla norma o una tuba occlusa), che non li rendono individualmente sterili, ma che sommati impediscono il concepimento.

La fertilità ha un acme , sia nell’uomo che nella donna, intorno ai 25 anni. Dopo i 32 anni declina: gradualmente per l’uomo, molto più velocemente per la donna.

Per la donna

La sterilità per la donna può rappresentare una minaccia alla sua identità, al suo essere donna, figlia, amante e moglie. Può comportare la sensazione di non “essere fatta bene”. Può collegarsi anche agli interrogativi (“come sono fatta dentro…avrò tutte le cose a posto ?”) che l’adolescente femmina si pone rispetto ai proprio organi sessuali, interni e nascosti. In una ricerca effettuata su un gruppo di donne sterili, si evince che il loro schema corporeo appare caratterizzato da: elementi regressivi, confusione e insicurezza rispetto alla propria identità sessuale, accentuazione e omissioni di parti del corpo e presenza di impulsi aggressivi ed emotività incontrollata.

Per l’uomo

Storicamente, cioè fino al XX secolo, la sterilità era considerata una responsabilità esclusivamente a carico della donna. L’unica forma di sterilità che veniva attribuita all’uomo era l’impotenza. Nel corso dei secoli fertilità maschile e potenza sessuale sono venute a confondersi e a sovrapporsi.

Di fronte al fenomeno della sterilità le coppie hanno varie reazioni: alcune sin da subito vanno dal medico a richiedere un intervento contro una sterilità temuta ma di cui al momento non hanno alcun riscontro concreto; altre non affrontano mai fin in fondo tutto l’iter diagnostico, vanno come a corrente alternata; altre, avendo fatto poco o nulla sul piano degli accertamenti diagnostici, iniziano subito un percorso adottivo; infine ci sono alcuni che passano da un medico all’altro.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dr. Lucia Catalano
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi, Senologi, Medici di Base

    • Via Belluno 1 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Lepore
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base, Chirurghi Generali

    • 19 Via Manzoni Alessandro - Garbagnate Milanese
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Vittorio Margutti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base

    • Via Marco Simone Poli 1 - Guidonia Montecelio
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Izabella Sylwia Bartosiewicz
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Reumatologi

    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Shock, emergenza medica

Può accadere che la circolazione del sangue attraverso il corpo subisca una improvvisa modificazione dando luogo ad una condizione di shock fisiologico, con diminuzione del flusso e di crisi da

Ipertrofia prostatica benigna

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente

Attacco di panico

Cosa si intende per attacco di panico? Si intende come la manifestazione improvvisa di una forte paura accompagnata da un’altrettanto intensa sintomatologia fisica pur in assenza di un reale pericolo

Dispareunia

Si definisce dispareunia un dolore genitale persistente che si verifica nella donna poco tempo prima o durante il rapporto sessuale e talvolta ancora presente a rapporto terminato. Il rapporto doloroso

Endometriosi

L’endometriosi è una condizione caratterizzata da dolore mestruale intenso, che va al di là dei comuni disagi associati al flusso. Si tratta di una patologia molto diffusa tra le donne

Stimolazione cerebrale profonda

La stimolazione cerebrale profonda (Deep brain Stimulation, DBS) è una metodica neurochirurgica che prevede l’impianto nel cervello di elettrodi che, opportunamente posizionati e attivati da un generatore di impulsi inserito

Schizofrenia

La schizofrenia è una malattia psichiatrica cronica severa e invalidante, che insorge prevalentemente alla fine dell’adolescenza o all’inizio dell’età adulta, determinando un’alterata percezione della realtà e conseguenti reazioni e comportamenti

Cefalea a grappolo

La cefalea a grappolo è una forma primaria di mal di testa che si caratterizza per la modalità con la quale si manifestano gli attacchi, che si concentrano appunto “a

Meningite

“M” come meningite meningococcica Cosa si intende per meningite? Anche se il termine evoca subito la forma da meningococco, è bene non dimenticare che “meningite” vuol dire infiammazione delle meningi,
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile