ARTICOLI CORRELATI

Cos’è il morbillo?

Il morbillo è una malattia infettiva causata da un virus del genere morbillivirus (famiglia dei Paramixovidae). Molto contagiosa, è una malattia che viene detta “infantile” dal momento che – insieme a varicella, pertosse, rosolia e parotite – colpisce principalmente

Cibo, sport, sesso: facili gli eccessi estivi

In estate tante esperienze piacevoli e soddisfacenti, nelle quali umore ed emozioni sono al top, condizioni che talvolta potrebbero anche causare errori di valutazione di alcuni pericoli nascosti in un crescendo di esperienze positive ed esaltanti. E allora ? Rovinarsi la festa con pensieri negativi e paure ?
Alla nascita abbiamo già qualche miliardo di anni

Alla nascita abbiamo già qualche miliardo di anni

In questo corso analizzeremo, dal punto di vista evolutivo, alcune importanti caratteristiche dei neonati dell’Homo Sapiens Sapiens, frutto di milioni di anni di evoluzione, che incidono sullo sviluppo e la vita psichica adulta.

Lesione della caviglia e del piede

È difficile spiegare la differenza tra una slogatura di una caviglia ed una frattura. È importante che la lesione venga considerata una frattura a prescindere da tutto. È necessario esercitare

Il meccanismo della fame e l’insulina

Quando l’insulina non viene assorbita vuol dire che vi è una resistenza alla sua azione e allora i livelli di glucosio restano alti. Questo comporta che l’organismo necessità di maggiori quantità di insulina per ridurre i livelli glicemici.

Come curare l’influenza

L’influenza è una malattia infettiva, causata da un virus. Si presenta con febbre, dolori muscolari e articolari, congestione nasale, cefalea. L’influenza ha un’alta contagiosità, unita alla capacità del virus di mutare da
Suoni, rumori e patologie dell'udito

Suoni, rumori e patologie dell’udito

Il suono, sia quando prodotto da strumenti musicali che quando prodotto da altre fonti come automobili, strumenti di lavoro o apparecchiature industriali, viene percepito dal sistema uditivo umano, ma anche da l cervello, con diverse reazioni da parte del corpo umano.

L’artrosi dell’anca: sintomi e cura

Per spiegarti meglio che cosa si intende per artrosi dell’anca, passerò velocemente in rassegna le diverse tipologie di questa patologia: La forma idiopatica o primitiva tipica dell’età avanzata è la conseguenza di uno squilibrio

L’ipermetropia: cos’è e come curarla

ipermetropia-2

L’ipermetropia indica un difetto visivo, che provoca una visione sfocata degli oggetti vicini ed una visione nitida degli oggetti lontani. È possibile che il paziente affetto da ipermetropia non se ne renda subito conto, in quanto la persona ipermetrope, come quella emmetrope, senza difetti della vista, modificando la forma del cristallino riesce a rimediare alla patologia. Ciò comporta l’uso del cosiddetto “riflesso dell’accomodazione”, caratterizzato dalla modificazione della globosità del cristallino in base alla vicinanza o lontananza dei bersagli visivi. Solitamente con l’età l’accomodazione si riduce e si manifesta l’ipermetropia.

Cause dell’ipermetropia

L’ipermetropia può essere causata da diverse circostanze, ma solitamente quella più probabile è l’ereditarietà. Altre cause potrebbero essere:

  • Il diametro del bulbo più corto del normale
  • Una curvatura della superficie del cristallino inferiore alla norma
  • Assenza del cristallino

Quali sono i sintomi?

Come per ogni patologia anche l’ipermetropia può provocare alcuni sintomi. Questi possono essere:

  • Bruciore
  • Lacrimazione
  • Ipersensibilità alla luce
  • Mal di testa e dolore agli occhi, successivamente alla lettura, alla scrittura o al lavoro al computer.

Come rimediare all’ipermetopia?

Nei pazienti ipermetropi spesso accade che le immagini vengono messe a fuoco dietro la retina ed in questo modo i caratteri del giornale, per esempio, appaiono sfocati, mentre gli oggetti più lontani vengono messi a fuoco. Rimuovere il problema, almeno per il momento, è impossibile, ma ci sono diverse opzioni per ovviare all’ipermetropia. Le lenti a contatto, gli occhiali correttivi e la chirurgia laser possono tranquillamente evitare che il soggetto si senta a disagio. Per quanto riguarda l’ultima opzione la Lasik è una tecnica chirurgica che consente di trattare l’ipermetropia, che prevede l’asportazione di strati della cornea per rendere la superfice più curva.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Lidia Perrone
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Chirurghi Plastici, Medici Estetici

    • Via dei Cantieri 26 - Palermo
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Mirko Murtigni
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Anestesisti, Terapisti del Dolore

    • Via Mozza 31 - Prato
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Alessandro Magistroni
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Fisiatri

    • Via Severino Boezio 28 - Pavia
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Fabio Bertoldo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Viale Oxford 81 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Luigi Manzoni
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Allergologi

    • Via E. de Amicis 67 - Cinisello Balsamo
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Tumori oculari

I tumori oculari sono neoplasie rare che possono interessare sia gli adulti che i bambini e possono compromettere in modo significativo la vista (fino alla cecità) e la qualità di

Cataratta

La cataratta è una condizione oculare determinata dall’opacizzazione del cristallino, la lente dell’occhio che viene attraversata dalla luce diretta alla retina e indispensabile per la visione. Quando il cristallino si

Congiuntivite

Le congiuntiviti sono condizioni infiammatorie della mucosa che riveste la parte interna delle palpebre, a contatto con il globo oculare. Si tratta di fenomeni estremamente comuni nella popolazione di entrambi

Ambliopia

L’ambliopia, più comunemente nota come “occhio pigro”, è una malattia dell’apparato visivo caratterizzata da una visione ridotta in un occhio dovuta a uno sviluppo visivo anormale nei primi anni di

Glaucoma

Il glaucoma è una grave malattia dell’occhio che può causare cecità, principalmente a causa di un aumento della pressione interna dell’occhio che danneggia il nervo ottico. La malattia può insorgere

Astigmatismo

L’astigmatismo è un’imperfezione nella curvatura della cornea – la membrana trasparente convessa che costituisce la porzione anteriore della tonaca fibrosa del bulbo oculare – oppure della forma del cristallino. Normalmente,
La rinite allergica

Rinite allergica

La rinite allergica è un’infiammazione della mucosa che riveste le cavità interne del naso (mucosa nasale).

Retinopatia diabetica

La retinopatia diabetica è una condizione oculare nella quale si verifica un progressivo danno della retina e il conseguente graduale scadimento della capacità visiva. È una delle complicanze più temute

Maculopatia degenerativa

La maculopatia degenerativa è una patologia irreversibile che colpisce la macula, la parte centrale della retina. Ne risulta una perdita progressiva della capacità visiva. Esistono due forme distinte di maculopatia:

Strabismo

Lo strabismo è una condizione oculare caratterizzata dal disallineamento degli occhi e, quindi, dei campi visivi destro e sinistro, che può insorgere nei primi 6 mesi dopo la nascita (strabismo
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile