Prendi in mano la tua salute

Prendi in mano la tua salute

Prendi in mano la tua salute

ARTICOLI CORRELATI

Infezioni batteriche e viaggi internazionali

Infezioni batteriche e viaggi internazionali

Dovendo intraprendere un viaggio, sia per lavoro che per svago, occorre raccogliere informazioni dettagliate sui luoghi che si intende visitare, considerando che la mappa dei paesi dove più alto è il rischio di esposizione alle “malattie del viaggiatore”.

Cos’è l’Indice di Massa Corporea?

Il peso corporeo è l’espressione di un buon apporto di energie. Un peso elevato o ridotto può indicare squilibri alimentari, ma oltre a misurare il peso è necessario confrontarlo con

I minerali: quali sono?

I sali minerali sono sostanze inorganiche che, come le vitamine, non apportano calorie, ma svolgono importanti funzioni nell’organismo. Essi: Sono costituenti cellulari e tissutali; Partecipano ai processi vitali come la

La Cellulite: un problema estetico o anche clinico?

L’aspetto esteriore di una pelle a “buccia d'arancia" oppure solcata da fossette, viene considerato un problema estetico di notevole impatto, al quale la risposta medica è più orientata ad una consistente varietà di trattamenti specifici, piuttosto che ad approfondimenti delle questioni fisiopatologiche.

Cos’è la piramide alimentare?

La piramide alimentare è un grafico che invita le persone a seguire alcuni consigli dietetici proposti da un’organizzazione qualificata in materia. Gli alimenti situati al vertice della piramide sono quelli

La gotta: consigli dietetici

La gotta è una malattia del metabolismo che colpisce principalmente gli uomini adulti, ma anche le donne nel periodo successivo alla menopausa. Essa è dovuta all’eccesso di acido urico, che

Dislipidemie: consigli dietetici

Le dislipidemie sono state classificate in base al tipo di particelle lipoproteiche presenti in eccesso nel sangue. Possiamo distinguere iperlipidemie con elevato colesterolo nelle LDL e normale trigliceridemia. La terapia

Regolarità intestinale: ecco gli alimenti più indicati

foto-ultimaaaaa

Il benessere del nostro corpo è legato in gran parte a quello del nostro intestino. Alcune delle patologie più diffuse e fastidiose per gli uomini, infatti, derivano proprio da problemi legati al tratto intestinale o a malfunzionamenti di quest’ultimo. Per evitare di incorrere in questi disturbi e quindi essere costretti ad utilizzare rimedi di natura farmaceutica, può essere utile conoscere quali sono i principali alimenti che aiutano a migliorare la regolarità intestinale e il corretto funzionamento del nostro organismo, inserendoli nel proprio programma alimentare quotidiano.

Gli alimenti consigliati

Fra gli alimenti che contribuiscono al corretto funzionamento dell’intestino prefigurano: i cereali integrali, i legumi, frutta secca/fresca e verdura. Tutti questi alimenti infatti sono ricchi di fibre, e sono proprio quest’ultime che contribuiscono al corretto funzionamento della flora intestinale. Oltre che una corretta alimentazione, per la cura del nostro intestino è fondamentale anche bere molta acqua, circa due litri al giorno, per favorire la pulizia del tratto intestinale ed eliminare le tossine e i residui rimasti all’interno del colon.

Frutta e verdura

Una dieta varia, con elevata presenza di verdure di stagione, è un toccasana per il benessere dell’intestino. C’è da fare però una distinzione tra le verdure che favoriscono una maggiore evacuazione come zucchine, cavoli, spinaci e lattuga, e invece i minestroni e i passati di verdura fresca che hanno, al contrario, un effetto astringente. Per quanto riguarda la frutta invece, essa rappresenta una fonte molto importante di vitamine utili per ottenere energia e rafforzare il sistema immunitario, oltre che ad essere ricca di proprietà antiossidanti e di fibre. C’è da fare attenzione però nel limitare il consumo di quella tipologia di frutta che contiene un elevato quantitativo di zuccheri.

Cereali e legumi

Un’altra importante categoria di alimenti fondamentali per la salute del nostro apparato digerente è sicuramente quella dei cereali e dei legumi. Tutti questi cibi infatti contribuiscono ad aumentare il movimento peristaltico nell’intestino, formando una sorta di protezione nell’apparato digerente al fine di evitare che si ammali col passare del tempo. Particolarmente indicati sono i cereali e il riso integrale, in quanto posseggono un più alto contenuto di fibre.

Altri alimenti importanti per il nostro organismo sono gli yogurt, fondamentali per la cura della flora batterica intestinale, e l’Olio Extravergine di oliva che favorisce il transito all’interno dell’intestino. In conclusione, per mantenere un corretto equilibrio del nostro apparato digerente occorre seguire un’alimentazione varia e che contenga tutti i principali  elementi che contribuiscono al benessere del nostro organismo, il tutto accompagnato da un’idratazione attenta e costante.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Sandro Morganti
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    Ortopedici, Medici di Base, Osteopati

    • Via Foligno 6 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Ilaria Berto
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    Medici di Base, Agopuntori, Medici Estetici

    • Via Antonio Corradini 1 - Este
    telefono
  • Foto del profilo di Studio Medico San Pellegrino
    attivo 3 anni, 9 mesi fa

    Medici dello Sport, Medici di Base

    Fai passa parola!

    Consiglia questo special

    doctor ad un amico

    messaggio telefono visita a
    domicilio
    video
    consulenza
    WhatsApp conferenze
    e webinar
  • Foto del profilo di Dr. Francesca Marceddu
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    Anestesisti, Medici di Base

    • Via del Risorgimento 49 - Pirri
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Fabio Fabi
    attivo 4 anni, 1 mese fa

    Medici dello Sport, Internista, Medici di Base

    • Via Sarsina 147 - Roma
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Epatite B

L’epatite B è un’infiammazione del fegato abbastanza comune in tutti i Paesi del mondo, determinata dall’infezione da parte dell’Hepatitis B virus (HBV), che rappresenta la seconda causa di epatite acuta

Tumore del fegato

Nel fegato si possono formare diversi tipi di tumore. Il tipo più comune di cancro al fegato è il carcinoma epatocellulare, che inizia origina negli epatociti, il tipo principale di

Colite

La colite è una malattia infiammatoria intestinale, che si verifica quando il rivestimento dell’intestino crasso o del colon, e del retto sono infiammate. Tale infiammazione produce piccole ulcere alle pareti

Epatite C

L’epatite C è un’infiammazione del fegato, determinata dall’infezione da parte dell’Hepatitis C virus (HCV), di cui esistono 6 varianti, caratterizzate da diversi genotipi, da differente distribuzione epidemiologica e sensibilità ai

Pirosi gastrica

La pirosi gastrica non è altro che il comune “bruciore di stomaco”, che talvolta può presentarsi in modo occasionale ma in altri casi tende a ripetersi fino a cronicizzarsi, con
Salmonellosi

Salmonellosi

L’infezione da salmonella o salmonellosi è una infezione batterica che colpisce l’intestino. Questo batterio abita nel tratto intestinale degli animali e dell’uomo e fuoriesce all’esterno con l’espulsione delle feci. Può

Gastrite

Gastrite è un termine generale e si riferisce a condizioni diverse che hanno però un elemento comune: l’infiammazione della mucosa gastrica. Spesso, questa infiammazione è il risultato di un’infezione da

Epatite E

L’epatite E è un’infiammazione del fegato poco comune nei Paesi occidentali, determinata da 4 possibili varianti dell’Hepatitis E virus (HEV), entrato accidentalmente nell’organismo attraverso alimenti o bevande contaminate. Nella maggioranza

Intolleranza al lattosio

Le persone con intolleranza al lattosio non sono in grado di digerire completamente lo zucchero contenuto nel latte. La condizione, che è anche chiamata malassorbimento del lattosio, è solitamente innocua,

Sindrome da malassorbimento

Il ruolo dell’intestino tenue è di completare la scomposizione chimica degli alimenti e di assorbire quasi tutte le sostanze nutritive. Le sindromi da malassorbimento sono un gruppo di patologie accomunate
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile