ARTICOLI CORRELATI

1. Attrezzature

L’apnea è uno sport ambiente, che si pratica in acqua e, per questo motivo, necessita di un’attrezzatura specifica che ci dia confort e sicurezza.

Camminare fa bene: ecco perché

Il corpo umano è nato per muoversi, e mantenersi attivi ogni giorno è un vero e proprio toccasana per corpo e mente. Anche se si ha qualche acciacco minore e

Camminiamo mezz’ora

Il tempo bello favorisce l’attività fisica esterna. Se si vuole praticare un’attività motoria basilare, come ad esempio una semplice camminata, basta dedicare una mezz’ora al giorno, anche se a giorni

3. Aria, acqua, sole, la vita delle piante

La vita delle piante è una ricetta complessa possibile grazie a semplici ingredienti –  anidride carbonica presente nell’aria, sali minerali del suolo, acqua quanto basta, energia luminosa proveniente dal sole

Il vestiario da evitare in caso di Cellulite

Quando si parla di prevenzione della Cellulite, oltre che soffermarsi su abitudini alimentari, esercizio fisico e stili di vita, bisogna anche soffermarsi su uno degli aspetti di vita quotidiana: il modo di vestire.

Quanto è importante lo sport per i bambini

girls starting to run on track

Le vacanze sono quasi al termine, Settembre si avvicina e tutti i bambini stanno per ritornare tra i banchi di scuola. Tornano i compiti, si rincontrano gli amici e si riparte con la solita routne quotidiana. Oltre alla scuola però sarebbe molto consigliato impegnare i più piccoli anche in un’attività extrascolastica, magari anche più divertente e dinamica per loro: lo sport.

Perché i bambini dovrebbero praticare uno sport ?

L’attività sportiva è da sempre consigliata fin dalla più tenera età. Questo per varie ragioni, prima di tutto rappresenta il modo più efficace ed efficiente per irrobustire il fisico dei bambini durante la loro crescita. Si rafforzano i muscoli e la struttura ossea e si prevengono quindi anche molte patologie derivanti da una vita sedentaria e monotona (resa ancora più tale dall’uso sempre più intensivo che i bambini fanno di apparecchiature tecnologiche come smartphone, tablet, PC e console da gioco), soprattutto quelle legate all’alimentazione ed al peso. Condizione quest’ultima che purtroppo colpisce un numero elevato di bambini e bambine troppo spesso “parcheggiati” davanti agli schermi di una Tv.

Lo sport è un’ottima risposta anche allo stress, al senso di solitudine e aiuta a combattere ansia e depressione. Per queste ragione molto spesso i bambini che iniziano fin da subito un’attività sportiva hanno anche un rendimento migliore a scuola e sviluppano maggiormente le proprie capacità di apprendimento. Inoltre lo sport permette al bambino di immagazzinare un bagaglio di esperienze motorie che sarà prezioso per tutta la sua vita e che lo renderà avvantaggiato soprattutto nei confronti di chi, al contrario, non ha mai praticato un’attività sportiva.

Lo sport e la socializzazione

Altro motivo per il quale lo sport è molto utile per la crescita del bambino è legato agli aspetti della socialità e delle relazioni con altri. Praticare un’attività fisica infatti, specialmente quelle di gruppo e di squadra, aiuta fin da subito i bambini a relazionarsi con i loro pari, a giocare, a divertirsi insieme e a fare squadra per il raggiungimento degli obbiettivi del proprio team. Così facendo i bambini acquisiscono un senso di responsabilità maggiore che li spingerà ad impegnarsi sempre di più per aiutare i propri compagni di squadra e condurli alla vittoria. L’importante però è che ci sia sempre una sana competizione e che sia ben chiaro a tutti che lo scopo principale di un’attività sportiva, specialmente a quell’età, è soprattutto quello di divertirsi al di là del risultato.

Per assolvere a questa regola importante è fondamentale la presenza costante dei genitori, i quali dovrebbero interessarsi costantemente alle attività del proprio piccolo, accompagnandolo e controllandolo durante tutto il percorso sportivo. Altra figura chiave è anche quella dell’istruttore, che rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per il bambino. Si tratta di una figura che deve spingersi oltre il mero insegnamento tecnico della disciplina ma che, al contrario, deve avere ottime capacità empatiche, deve essere in grado di relazionarsi con i bambini, ascoltarli, capirli e far nascere in loro un sano amore per lo sport, attraverso la motivazione e il sostegno durante gli allenamenti.

I 7 benefici principali

Abbiamo già visto come l’attività sportiva per i più piccoli abbia un’importanza fondamentale. Sono numerosi, infatti, i benefici derivanti da un’attività fisica nella più giovane età. Tra tutti i 7 più importanti sono:

  • Sviluppa le competenze sociali: grazie allo sport, soprattutto quelli di squadra, i bambini sono in grado di vincere la loro timidezza e rapportarsi agli altri in modo più semplice e naturale. Questa interazione è animata da sentimenti comuni a tutti i componenti del gruppo, come lo spirito di squadra, il cameratismo, la fedeltà reciproca e soprattutto la voglia di divertirsi.
  • Desiderio di migliorarsi: grazie all’attività fisica si sviluppa nel bambino un forte desiderio di migliorare le proprio abilità, diventando sempre più bravo nello sport che pratica, sia per soddisfazione personale sia per fini agonistici.
  • Le regole: con lo sport i bambini percepiscono maggiormente l’importanza delle regole, che sono identiche per tutti i componenti della squadra e che devono essere rispettate per non essere esclusi dal gruppo.
  • L’igiene: sembra strano ma l’attività sportiva migliora anche il senso dell’igiene nei bambini. Essi imparano infatti che dopo un’attività fisica è importante curare la propria igiene, per rispetto di se stessi ma soprattutto degli altri.
  • Prevenzione dell’obesità: grazie ad uno stile di vita più dinamico ed attivo
  • Favorisce il sonno: dopo un’intensa seduta di allenamento non c’è nulla di meglio di un bel riposino rigenerante
  • Migliora l’elasticità dei muscoli, la forza e la postura

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Giovanni Adamo
    attivo 3 anni, 12 mesi fa

    Angiologi, Medici di Base

    • Provincia di Ragusa - Ragusa
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Panico
    attivo 3 anni, 12 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 12 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Lepore
    attivo 3 anni, 12 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base, Chirurghi Generali

    • 19 Via Manzoni Alessandro - Garbagnate Milanese
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Irene Pistis
    attivo 3 anni, 12 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via della Reoubblica 461/3 - Vergato
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Artrosi cervicale

L’artrosi cervicale è una condizione osteoarticolare cronica molto comune dopo i 40-50 anni in persone di entrambi i sessi e di ogni parte del mondo, dovuta al naturale invecchiamento delle

Gastroenterite

La gastroenterite è una malattia caratterizzata da un’infiammazione del tratto gastrointestinale che coinvolge sia lo stomaco che l’intestino tenue. Se viene coinvolto anche l’intestino crasso, si parla di gastroenterocolite. 

Ecodoppler cardiaco

L’ecocardiogramma, detto anche ecocardiografia, è una tecnica diagnostica di imaging basata sull’impiego di ultrasuoni, semplice e rapida da eseguire, innocua, indolore e a basso costo che, proprio per queste sue

Prostatite

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Congiuntivite

Le congiuntiviti sono condizioni infiammatorie della mucosa che riveste la parte interna delle palpebre, a contatto con il globo oculare. Si tratta di fenomeni estremamente comuni nella popolazione di entrambi

Svenimento

Lo svenimento è un termine semplice di uso comune che viene utilizzato per descrivere una perdita di coscienza che può verificarsi in un qualunque momento della vita per innumerevoli ragioni,

Ragadi anali

Le ragadi anali sono piccole lacerazioni nella mucosa che riveste l’ano; possono verificarsi al passaggio di feci dure o grandi durante un movimento intestinale, in genere causano dolore e sanguinamento

Sensibilità dentinale

Si parla di sensibilità dentinale quando, in risposta a certi stimoli, il paziente avverte un fastidio o un dolore, acuto e di breve durata, che non è attribuibile a cause

Morbo di Basedow

Il morbo di Basedow, noto anche come morbo di Basedow-Graves, è una malattia autoimmune che colpisce la tiroide e determina la comparsa dei sintomi tipici dell’ipertiroidismo, oftalmopatia/esoftalmo e dermopatia. Il

Herpes simplex

L’herpes simplex è un disturbo di natura infettiva causato dal virus omonimo (Herpes simplex virus – HSV di tipo 1 o 2) e caratterizzato dalla comparsa delle tipiche bollicine, ulcerazioni
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile