ARTICOLI CORRELATI

Chirurgia riparatrice dell’anca

Diversi possono essere gli interventi chirurgici per correggere il disturbo d’anca che variano sulla base della tipologia e dell’entità del disturbo. L’intervento chirurgico si rende necessario in caso di rottura dell’anca.

Abuso di paracetamolo

Il paracetamolo è utilizzato soprattutto come analgesico in alternativa ai salicilati ed è caratterizzato da una tossicità, che non bisognerebbe trascurare. Le dosi tossiche cambiano da persona a persona, per

STOP HPV!

STOP HPV! Come prevenire e affrontare il Papilloma Virusutilizzando un Serious Game Apprendere come prevenire ed affrontare L’HPVattraverso l’immersività in un serious videogame “ L’infezione da HPV (dall’inglese Human Papilloma

Dolore toracico: cosa fare quando si presenta?

Il dolore toracico può presentarsi attraverso numerose cause: Dolore muscolare o costale da esercizio fisico o lesioni. Il paziente può sentire dolore muovendosi e solo il riposo e l’assunzione dell’aspirina

Celiachia

Celiachia

Il glutine è il nemico n. 1 per i celiaci ed è difficile da evitare.

Gli episodi di questa malattia autoimmune cronica possono essere scatenati dall’ingestione di glutine, una proteina chiave nel grano e in alcuni altri cereali. I ricercatori hanno esplorato come i batteri intestinali, in particolare i bifidobatteri, potrebbero essere usati come trattamento. Gli scienziati che pubblicano i risultati degli esperimenti di laboratorio nel Journal of Agricultural and Food Chemistry di ACS, spiegano anche come funzionano tipi specifici di bifidobatteri.

Gli esseri umani hanno molti tipi di batteri che vivono nei loro sistemi digestivi, ma quelli con celiachia hanno livelli alterati di batteri “benefici” e batteri “dannosi” intestinali.
Questo implica che i pazienti affetti da celiachia, pure attenendosi a una rigorosa dieta priva di glutine, in genere non possono ristabilire da soli un microbioma intestinale ideale.

In particolare, i livelli di batteri nella famiglia dei bifidobatteri sono più bassi in quei pazienti con quella condizione che in individui sani.

Questi batteri possono tagliare le proteine del glutine in frammenti più piccoli che non sono così aggressivi o dannosi per i pazienti, il che ha portato i ricercatori a provare a usare i microbi come probiotici per curare le malattie gastrointestinali.

Così Edson Rodrigues-Filho, Natália E. C. de Almeida e colleghi hanno iniziato a vedere esattamente come vari ceppi di bifidobatteri abbattono i peptidi di glutine e quali gli effetti che avrebbero questi peptidi derivati dal glutine, più ridotti quanto a risposta immunitaria.

I ricercatori hanno estratto le proteine del glutine dalla farina di grano e hanno coltivato quattro ceppi della famiglia dei bifidobatteri, sia separatamente che in un grande gruppo.
In un ambiente intestinale artificiale, B. longum ha suddiviso le proteine del glutine in un numero più elevato di frammenti, rispetto agli altri ceppi e alla miscela di tutti e quattro i ceppi.

Da lì, il team ha analizzato le risposte citotossiche e infiammatorie ai vari peptidi e ha scoperto che quelli del ceppo B. longum hanno causato il minor danno alle cellule intestinali nelle piastre di Petri.

Questi risultati segnano la prima identificazione di peptidi specifici derivati dal glutine e generati direttamente dalle proteine del glutine, restate intatte rispetto all’attività dei bifidobatteri e alle risposte immunologiche da parte delle cellule umane.
Tutto questo per i ricercatori aprirà la strada a nuovi trattamenti e migliori risultati per i pazienti.

15 aprile 2020
Fonte: American Chemical Society

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Alessandra Vucetich
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi

    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Mariangela Porta
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi

    • Via Giovanni Giolitti 10 - Torino
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Valerio Verdina
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Piazza Principe di Camporeale 27 - Palermo
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Antonino Marotta
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via John Fitzgerald Kennedy 57 - Acireale
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Claudio Mangini
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Corso Andrea Podestà 12/1 - Genova
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Trombosi venosa profonda (TEP)

La trombosi venosa profonda (TEP) si instaura quando, all’interno di una vena, si forma un coagulo (trombo) che la occlude completamente o parzialmente, bloccando o limitando il flusso del sangue

Influenza

L’influenza stagionale è una malattia infettiva di origine virale che si trasmette per via respiratoria attraverso le particelle di vapore cariche di virus diffusi nell’aria da individui infetti, attraverso la

Ambliopia

L’ambliopia, più comunemente nota come “occhio pigro”, è una malattia dell’apparato visivo caratterizzata da una visione ridotta in un occhio dovuta a uno sviluppo visivo anormale nei primi anni di

Epatite B

L’epatite B è un’infiammazione del fegato abbastanza comune in tutti i Paesi del mondo, determinata dall’infezione da parte dell’Hepatitis B virus (HBV), che rappresenta la seconda causa di epatite acuta

Coronaropatia

Con il termine coronaropatia ci si riferisce a una “sofferenza” cronica delle coronarie, le arterie che riforniscono di sangue il muscolo cardiaco, nella maggioranza dei casi determinata dalla patologia arteriosclerotica

Insufficienza respiratoria

Si è in presenza di una condizione di “insufficienza respiratoria” quando l’apparato respiratorio non è in grado di assicurare efficienti scambi gassosi attraverso i polmoni, impedendo di mantenere un adeguato

Tetano

Il tetano è una malattia causata dal Clostridium tetani, batterio gram-positivo, anaerobio, sporigeno, che penetra nell’organismo attraverso una ferita e porta a manifestazioni sistemiche attraverso una tossina (esotossina). L’OMS riporta

Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente

Malattia di Alzheimer

La malattia di Alzheimer è la più comune e severa patologia degenerativa del cervello, caratterizzata da un progressivo decadimento delle funzioni cognitive (in particolare, della memoria e del linguaggio), associato

Crosta lattea

La crosta lattea, tecnicamente indicata come “dermatite seborroica neonatale” o pityriasis capitis, è un disturbo dermatologico transitorio e sostanzialmente innocuo che interessa il cuoio capelluto di molti neonati e lattanti.
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile