ARTICOLI CORRELATI

Dolore toracico: cosa fare quando si presenta?

Il dolore toracico può presentarsi attraverso numerose cause: Dolore muscolare o costale da esercizio fisico o lesioni. Il paziente può sentire dolore muovendosi e solo il riposo e l’assunzione dell’aspirina

STOP HPV!

STOP HPV! Come prevenire e affrontare il Papilloma Virusutilizzando un Serious Game Apprendere come prevenire ed affrontare L’HPVattraverso l’immersività in un serious videogame “ L’infezione da HPV (dall’inglese Human Papilloma

Abuso di paracetamolo

Il paracetamolo è utilizzato soprattutto come analgesico in alternativa ai salicilati ed è caratterizzato da una tossicità, che non bisognerebbe trascurare. Le dosi tossiche cambiano da persona a persona, per

Principali tipi di avvelenamento: monossido di carbonio

monossido-di-carbonio

Il monossido di carbonio è sicuramente una delle cause più frequenti di avvelenamento. Fino a poco tempo fa una sorgente di monossido di carbonio era data dai rubinetti del gas di città. Oggigiorno in molti paesi è stato rimpiazzato dal metano o “gas naturale”, che è privo di costituenti tossici. Oggi la principale sorgente di monossido di carbonio è rappresentata da gas di scarico dei motori a combustione interna. La maggior parte di questi casi di avvelenamento sono accidentali, anche se è ancora un metodo scelto per suicidarsi.

Segni e sintomi

Il monossido di carbonio è inodore e la sua presenza è riconoscibile solo a causa degli effetti nocivi che genera negli esseri viventi. Le prime manifestazioni possono essere confuse con sintomi isterici. L’apparato gastroenterico può essere interessato con vomito e incontinenza fecale. La cute e le mucose possono prendere una tinta rosea ed è possibile che compaiano lesioni bollose in alcuni punti di pressione.

Diagnosi e trattamento

Anche se i sintomi iniziali non sono caratteristici, l’anamnesi e le circostanza spesso portano alla diagnosi. La conferma che si tratti di un avvelenamento si ha misurando il livello di carbossiemoglobina nel sangue. A questo punto il paziente deve essere allontanato dall’area inquinata e gli si deve somministrare ossigeno. Se non si ha un recupero veloce è necessario trasferire il paziente in camera iperbarica. Per fronteggiare possibili complicanze cardiache il paziente dovrebbe essere tenuto a riposo assoluto con monitoraggio dell’ECG.

Fonte: Vademecum di terapia degli avvelenamenti di Roy Goulding

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Sandro Morganti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base, Osteopati

    • Via Foligno 6 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Sergio Ettore Salteri
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Chiropratici, Posturologi

    • Via Vial di Romans 8 - Cordenons
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Virgilio De Bono
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Dermatologi

    • Via Ripense 4 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Lepore
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base, Chirurghi Generali

    • 19 Via Manzoni Alessandro - Garbagnate Milanese
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Ipermetropia

L’ipermetropia è una patologia oculistica in cui il bulbo oculare è troppo corto e non consente una corretta messa a fuoco. Nell’occhio ipermetrope i raggi luminosi provenienti da lontano vengono

La sindrome di De Quervain

La sindrome di De Quervain è una condizione dolorosa della mano, legata all’infiammazione delle guaine che rivestono due tendini presenti sul lato mediale (interno) del polso e che controllano i

Tumore del colon

Il carcinoma del colon-retto è il tumore maligno che più frequentemente colpisce colon, retto e appendice. È la terza forma più comune di cancro nel mondo. È caratterizzato dalla crescita

Epatite A

L’epatite A è l’infiammazione acuta del fegato più comune a livello mondiale ed è determinata dal virus omonimo, entrato accidentalmente nell’organismo attraverso alimenti o bevande contaminate. Nei Paesi in via

Tumore del seno

Il tumore del seno è la neoplasia più diffusa nella popolazione femminile di ogni parte del mondo, seppur con prevalenza differente in funzione dell’area geografica, dell’etnia e delle abitudini di

Cefalea

La cefalea, il cosiddetto “mal di testa”, è probabilmente la forma più comune di dolore. Si tratta di un dolore cronico o ricorrente che interessa varie strutture del capo, come

Reflusso gastroesofageo

La malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) consiste in un’accentuata risalita di parte del contenuto acido dello stomaco verso l’esofago, favorita da una scarsa tenuta o da un’aumentata frequenza di apertura

Sovrappeso e obesità

Lungi dall’essere un mero problema estetico, sovrappeso e obesità rappresentano un fattore di rischio accertato per lo sviluppo di numero patologie metaboliche (prima tra tutte il diabete), cardiovascolari acute (come

Incontinenza urinaria

L’incontinenza urinaria è una condizione legata a deficit muscolari o neurologici a livello del pavimento pelvico (costituito dai fasci muscolari che chiudono la base dell’addome), che si caratterizza per l’impossibilità

Raffreddore

Il raffreddore è un’infezione respiratoria acuta di origine virale che interessa principalmente il naso e la gola e che può essere accompagnata da tosse. Una volta colpite dai virus, le
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile