ARTICOLI CORRELATI

Camminare per dimagrire con regolarità

Per vivere una vita sana e in pieno benessere psicofisico è possibile  dimagrire camminando,  in modo da salvaguardare la salute del proprio organismo e da favorire l’ottenimento  di risultati effettivi, rapidi

9. La compensazione

Con questa manovra l’apneista riporta in posizione neutra i timpani che, a causa della pressione esterna, che riduce i volumi delle zone aeree del nostro corpo, tenderebbero ad introflettersi fino a lesionarsi o a rompersi, se essi non fossero riequilibrati. La pressione ambiente, che aumenta con la profondità, provoca una riduzione del volume delle parti aeree del nostro organismo (lezione 3), compensando le orecchie si ricostituiscono i volumi originari, mantenendo il timpano in posizione neutra.

4. La straordinarietà del corpo umano: il blood shift

Quando Enzo Maiorca, padre dell’apnea, annunciò di volere raggiungere la profondità di -50m, ci fu un medico francese, Cabarrou, che si oppose a tale tentativo, motivandolo col fatto che, a quella profondità la gabbia toracica del campione sarebbe implosa.

Perchè scegliere una vacanza in montagna

Ogni anno durante il periodo estivo milioni di persone si riversano nelle principali località balneari per godersi una meritata vacanza sotto un obrellone o facendo un tuffo in mare. Questa

8. Preparazione alla prova apneistica

Prima di ogni apnea, che sia statica, dinamica o profonda, è buona norma prendersi un tempo in cui ci si isola e ci si rilassa, respirando in tranquillità e consapevolezza, staccando la mente come in una sorta di meditazione, per sgombrarla da ansie e da stress.

Mens sana in corpore sano!

Già gli Antichi Romani erano a conoscenza della positiva correlazione tra esercizio fisico ed attività mentale. Ma non tutti gli sport sono uguali.  Quali sport favoriscono l’attività mentale e qual

Perchè scegliere una vacanza in montagna

vacanze-montagna-benefici-1

Ogni anno durante il periodo estivo milioni di persone si riversano nelle principali località balneari per godersi una meritata vacanza sotto un obrellone o facendo un tuffo in mare. Questa è sicuramente l’opzione preferita dalla maggioranza dei vacanzieri, ma il mare, o più in generale la vacanza nelle località marittime, ha non pochi aspetti negativi. A partire dal caldo incessante che può rivelarsi una pericolosa insidia per i più piccoli e per gli anziani.

Oltre a questo però c’è da dire che la vacanza al mare è sicuramente molto stressante, a cominciare dalla corsa per scegliere l’appartamento/hotel più vicino alla riva, o per accaparrarsi il miglior ombrellone della spiaggia. Anche i costi sono molto elevati, soprattutto nelle mete più gettonate, senza parlare poi del caos di persone che si riversano tra le strade o nei locali notturni, disturbando chi invece vorrebbe trovare un momento di puro relax dopo un intero anno di lavoro.

Cosa fare allora per vivere una vacanza all’insegna del relax, del divertimento e del benessere, senza imbattersi in situazioni stressanti e demotivanti ? Una risposta può essere sicuramente la

vacanza in montagna

.

Gli aspetti positivi di una vacanza in montagna

Per prima cosa l’aria che si respira in montagna è un vero toccasana per il nostro organsmo. Si tratta di un’aria sana ed ossigenata, ben lontana dall’aria inquinata che respiriamo quotidianamente nei nostri centri urbani. In montagna inoltre, a differenza di chi pensa che ci si annoi per tutto il giorno, si possono praticare numerose e attività sportive, tutte molto divertenti: trekking, mountain bike, rafting, nordik walking ed equitazione, sono solo alcune delle attività che potrete provare durante una vacanza in montagna.

Ad alta quota ovviamente si può trovare riparo anche dal caldo torrido che mette in ginocchio i turisti delle grandi città e degli stabilimenti balnerai. Qui le temperature sono mediamente più basse e permettono di svolgere le varie attività senza il peso incessante del caldo estivo.Una simile condizione di benessere ci permette di apprazzare maggiormente le bellezze del paesaggio montuoso, con le sue immense vallate, le foreste, i corsi d’acqua e le cime innevate delle montagne più alte. In montagna infatti si può riscoprire il proprio legame con la natura selvaggia, con l’ambiente che ci circonda e soprattutto con gli animali che lo abitano. Non è raro infatti fare conoscenza, spesso ravvicinata, con cervi, volpi, lepri e persino orsi.

L’ideale sarebbe preparare prima della partenza un programma con le varie attività da svolgere giorno per giorno rivolgendosi a strutture attrezzate e che sappiano rispondere ad ogni vostra esigenza, per vivere una vacanza all’insegna del relax ( cosa c’è di meglio di passare qualche ora stesi sul prato ad osservare il cielo) ma anche di tanto divertimento!

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Floriana Di Martino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Piazza della Rinascita 13 - Pescara
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Irene Pistis
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via della Reoubblica 461/3 - Vergato
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Piede diabetico

Il piede diabetico è una patologia complessa che si sviluppa come complicanza del diabete non controllato in fase avanzata e che rappresenta la prima causa di amputazione non traumatica nella

Ecodoppler cardiaco

L’ecocardiogramma, detto anche ecocardiografia, è una tecnica diagnostica di imaging basata sull’impiego di ultrasuoni, semplice e rapida da eseguire, innocua, indolore e a basso costo che, proprio per queste sue

Insonnia

L’insonnia è un disturbo del sonno estremamente comune che può interessare persone di tutte le età per ragioni differenti e presentarsi in varie forme e varianti, accomunate dal fatto di

Maculopatia degenerativa

La maculopatia degenerativa è una patologia irreversibile che colpisce la macula, la parte centrale della retina. Ne risulta una perdita progressiva della capacità visiva. Esistono due forme distinte di maculopatia:

Malattia di Alzheimer

La malattia di Alzheimer è la più comune e severa patologia degenerativa del cervello, caratterizzata da un progressivo decadimento delle funzioni cognitive (in particolare, della memoria e del linguaggio), associato

Astigmatismo

L’astigmatismo è un’imperfezione nella curvatura della cornea – la membrana trasparente convessa che costituisce la porzione anteriore della tonaca fibrosa del bulbo oculare – oppure della forma del cristallino. Normalmente,

Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente

Intolleranza al lattosio

Le persone con intolleranza al lattosio non sono in grado di digerire completamente lo zucchero contenuto nel latte. La condizione, che è anche chiamata malassorbimento del lattosio, è solitamente innocua,

Bruxismo

Il bruxismo è una condizione in cui si digrignano i denti: può accadere, in maniera inconsapevole, in stato di veglia o, più spesso, durante il sonno. Le persone che stringono

Celiachia

La celiachia è una malattia autoimmune che può verificarsi in persone geneticamente predisposte, nelle quali l’ingestione di glutine comporta danni all’intestino tenue. Si stima che colpisca una persona su cento
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile