ARTICOLI CORRELATI

Evitare la caduta dei capelli si può oppure no?

Nonostante l’ormai diffusa accettazione di scalpi lisci e rasati, in alternativa a calvizie parziali ma difficilmente mascherabili, per molti uomini la caduta dei capelli continua a essere un problema difficile
Riparazione della valvola aortica

Riparazione della valvola aortica

Quando la valvulopatia aortica presenta dei problemi rilevanti di qualità della vita per il paziente ma anche rischi evidenti di conseguenze gravi, si può rendere necessario ricorrere all’intervento del cardiochirurgo.

Ma perché cadono i capelli?

Eccoli lì, aggrovigliati tra i residui di schiuma, a ostruire lo scarico della doccia. Oppure inesorabilmente attorcigliati e indistricabili dalle setole della spazzola. È colpa dell’autunno oppure della primavera, dello
Genetica e memoria

Genetica e memoria

I geni, gli stessi che hanno tracciato l’eredita fisica di tutti, stabiliranno la durata della memoria e forse l’insorgere di un a condizione di demenza, ma non sempre è cosi
Dispepsia

Disturbi alimentari: la dispepsia

La digestione è un processo essenziale per la vita dell’uomo e di molti altri organismi viventi. Nutrirsi non è solo un istinto, ma un piacere, un rito irrinunciabile finalizzato alla socializzazione

Buone abitudini per un buon sonno

Anche se non si soffre abitualmente di insonnia, qualche notte disturbata da malesseri o preoccupazioni o passata completamente in bianco per le ragioni più diverse può sempre capitare. E il
Colpa del Diabete?

Colpa del diabete?

Se si soffre di stanchezza persistente non spiegabile con altri fattori, potrebbe trattarsi di diabete, cioè di una condizione in cui livelli alti di zuccheri non vengono smaltiti e non

La pasta, nutrimento prezioso

La pasta, nutrimento prezioso

Un riconoscimento delle capacità nutritive della pasta viene dal Canada. In un recente articolo, l’autore, Yanni Papanikolaou del Nutritional Strategies Inc, Paris, ON, Canada ha valutato il rapporto tra consumo di pasta e qualità della dieta sia in bambini che in adulti.
La pasta era a base di frumento e priva di uova e il confronto avveniva con persone che non consumavano pasta.

Dallo studio emerge che il consumo di pasta era associato, in maniera significativa, a una migliore qualità della dieta rispetto a soggetti che non consumavano pasta.
In particolare nei consumatori di pasta si osservava una riduzione dell’assunzione di zuccheri aggiunti e di grassi saturi, mentre non vi erano differenze nei livelli di sodio, potassio, calcio e vitamine A e D.
Risulta poi interessante rilevare che nelle donne, di età compresa tra 19 e 50 anni, vi è stata una riduzione dell’indice di massa corporea, della circonferenza della vita e del peso corporeo, rispetto a coloro che non  consumavano pasta.

Il consumo di pasta è risultato associato a una migliore qualità della dieta e a una maggiore assunzione di diversi nutrienti, compresi folati, ferro, magnesio e fibre alimentari.
I consumatori di pasta hanno inoltre assunto giornalmente meno grassi saturi e zuccheri aggiunti rispetto ai non consumatori di pasta,  senza differenze nel totale delle calorie giornaliere e nell’assunzione di sodio.

In conclusione, l’autore dello studio  suggerisce che la pasta dovrebbe  essere costantemente inclusa nelle diete dedicate sia ai bambini che agli adulti, al fine di aumentarne la qualità nutrizionale.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Franco Cicerchia
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Oculisti, Agopuntori, Medici di Base

    • Via Alcide de Gasperi 39 - Palestrina
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Tiziana Volpe
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi, Medici di Base, Professional Counselor

    • Piazzale Jonio 50 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Squillante Gianni Erminio
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Agopuntori, Medicina Omeopatica, Medici di Base

    • Via Monterotondo 14 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Izabella Sylwia Bartosiewicz
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Reumatologi

    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Maria Grazia Caruana
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Epatiti (generale)

Le epatiti sono infiammazioni del fegato che possono avere un livello di severità diverso, da lieve a estremamente grave, ed essere di tipo acuto o cronico, anche in funzione della
Alcolismo

Alcolismo

L’alcolismo è una vera e propria malattia, per come si presenta, per i disturbi che causa, per i sintomi che procura al paziente. Si usa il termine Alcolismo quando i

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo comune che colpisce l’intestino crasso. Si tratta di una condizione cronica che deve essere gestita a lungo termine. Solo un piccolo numero di

Tumore del pancreas

Il tumore del pancreas inizia nei tessuti di questo organo, posto orizzontalmente nell’addome dietro la parte inferiore dello stomaco e in genere si diffonde rapidamente agli organi vicini. Raramente viene
Dispepsia

Dispepsia

Dispepsia significa “digestione difficile” ed è il termine medico con cui spesso si indica l’indigestione, che invece ha un’accezione più generica e comprende una moltitudine di disturbi diversi della parte

Colite

La colite è una malattia infiammatoria intestinale, che si verifica quando il rivestimento dell’intestino crasso o del colon, e del retto sono infiammate. Tale infiammazione produce piccole ulcere alle pareti

Esofagite

L’esofagite è un’infiammazione acuta o cronica che può danneggiare i tessuti dell’esofago, il tratto del canale alimentare che collega la faringe allo stomaco. Nell’esofagite lieve le alterazioni della mucosa sono
Salmonellosi

Salmonellosi

L’infezione da salmonella o salmonellosi è una infezione batterica che colpisce l’intestino. Questo batterio abita nel tratto intestinale degli animali e dell’uomo e fuoriesce all’esterno con l’espulsione delle feci. Può

Poliposi intestinale

I polipi sono crescite anomale di tessuto che sporgono verso una tonaca mucosa; sono escrescenze patologiche che, nell’intestino, si formano specialmente nel colon e nel retto. Per la maggior parte,

Morbo di Crohn

Il morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica intestinale. Provoca un’infiammazione del tratto digestivo e, in persone diverse, può coinvolgere diverse aree del tubo digerente. L’infiammazione causata dal morbo
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile