ARTICOLI CORRELATI

Sintomi di depressione

-Difficoltà a concentrarsi e a ricordare dettagli o particolari . Difficoltà a prendere decisioni -Senso di affaticamento e di precarietà. -Sentimenti di colpa, inutilità e impotenza -Umore orientato al pessimismo

Le più comuni affezioni del cavo orale

E’ importante fare una distinzione tra quelle stomatomucositi riconducibili a fattori eziologici locali e stomatomucositi che rappresentano la manifestazione locale di malattie sistemiche di ordine generale di tipo infettivo (morbillo,
La pornografia negli utlimi sessant'anni

La pornografia negli ultimi sessanta anni

La letteratura odierna si dimostra unanime nello scegliere la definizione di pornografia proposta da Peter e Valkenburg, come quei contenuti che mostrano attività sessuali in modo diretto e non equivoco,

Anafilassi: cosa fare?

Le reazioni allergiche variano da quelle lievi a quelle gravi. Quelle improvvise ed imponenti sono conosciute come anafilassi. Le reazioni possono essere causate dalla puntura di un insetto, da un
Che cos'è l'identità sessuale?

Che cos’è l’identità sessuale?

Il mondo occidentale è ampiamento circondato di immagini a contenuto sessuale più o meno esplicito, ma l’approccio alla sessualità risulta inadeguato e fortemente stereotipato. Cos’è la sessualità? Galimberti definisce la

Immersioni, le regole fondamentali

Il corpo umano, pur muovendosi in acqua, nuotando o immergendosi, sa bene che essa rappresenta un pericolo costante dato che sotto questo elemento non può sopravvivere se non con riserve d’aria. Mai fare immersioni solitarie.

Angioma cutaneo

Gli angiomi della pelle sono neoformazioni per lo più benigne, dovute all’anormale sviluppo cellulare dei vasi sangunei o linfatici. La forma più comune di angioma cutaneo è l’emangioma, che consiste in una proliferazione dei
Malattie causate dal consumo eccessivo di alcol

Malattie causate dal consumo eccessivo di alcol

Molti possono essere i disturbi e le malattie che l’abuso di alcol è in grado di causare direttamente o che può contribuire a far comparire. Quando l’alcol in eccesso si accumula, raggiunge il sangue influenzando gli organi e le loro attività vitali.

Cos’è l’identità sessuale?

Cos'è l'identità sessuale?

L’identità sessuale è un costrutto che indica il modo in cui una persona vive il piacere, il sentimento, il rapporto con gli altri e come agisce la propria sessualità attraverso scelte comportamentali, ed è direttamente influenzata dall’esperienza che la persona fa in quanto appartenente a un genere.
Sono quattro le componenti dell’identità sessuale: sesso biologico, identità di genere, ruolo di genere e orientamento sessuale (Fig.1).

Il processo di differenziazione sessuale inizia precocemente: già alla fecondazione dell’utero avviene la determinazione genetica del sesso del nascituro.
Gli esseri umani hanno 22 paia di autosomi e un paio di cromosomi sessuali (X e Y) che definiscono il sesso biologico: le femmine hanno due cromosomi X, mentre i maschi hanno entrambi i cromosomi X e Y.

L’identità di genere invece, si riferisce a come la persona percepisce il proprio genere e sente di essere maschio/uomo, femmina/donna, o una combinazione di queste due definizioni.
Nella maggior parte dei casi l’identità di genere si sviluppa in accordo con il sesso biologico.
Tuttavia, possono capitare condizioni in cui il processo di differenziazione sessuale procede in modo anomalo, con risultante sviluppo atipico dell’identità di genere. Coloro che sono nati con disturbi dello sviluppo sessuale presentano uno sviluppo atipico del sesso cromosomico, gonadico e anatomico.
Ad esempio, i genitali esterni potrebbero non corrispondere con le gonadi e/o i cromosomi sessuali, per cui l’identità di genere del bambino potrebbe uniformarsi ai cromosomi e alle gonadi, ma non ai genitali.

Alcuni però, possono percepire un’incongruenza tra il genere esperito ed il sesso biologicamente assegnato, anche in assenza di anomalie congenite, con uno sviluppo tipico di cromosomi, gonadi e genitali. Essi si identificano con il genere opposto, mostrano comportamenti e atteggiamenti non conformi al proprio genere, e potrebbero trovare sgradevoli i propri attributi fisici sessuali.
Non sempre chi ha esperienze di varianza di genere si identifica nel sesso opposto a quello assegnato: ci sono persone che hanno identità di genere non binarie, per cui non si riconoscono in nessuno dei due generi proposti, e si trovano in una condizione non definita. È il caso anche degli individui gender fluid, la cui identità di genere è variabile e si modifica, e si possono sentire a volte maschi, e a volte femmine.

Se l’identità di genere è l’esperienza privata della persona in relazione al genere di identificazione, il ruolo di genere è l’espressione comportamentale pubblica di questa percezione interiore.
Money ha definito il ruolo di genere come “insieme di tutte quelle cose che una persona dice o fa per rivelare (il proprio) status di ragazzo o ragazza, uomo o donna, rispettivamente. In ciò è inclusa, ma non solamente, la sessualità nel senso di erotismo”.
Anche Stoller distinse tra identità di genere, intesa come consapevolezza di appartenenza a un determinato genere, e ruolo di genere, definito come il comportamento manifesto messo in atto nella relazione con l’altro.

In generale, il ruolo di genere corrisponde agli atteggiamenti e ai comportamenti che sono attribuiti al genere di appartenenza, ed è influenzato dagli stereotipi sociali condivisi. Infine, l’orientamento sessuale indica l’attrazione emozionale, romantica e/o sessuale di una persona verso individui di sesso opposto, dello stesso sesso, o entrambi.
Nel caso dell’omosessualità l’attrazione è rivolta verso individui dello stesso sesso di appartenenza, nell’eterosessualità verso individui del sesso opposto, nella bisessualità verso individui di entrambi i sessi.

La pansessualità è un orientamento sessuale caratterizzato dall’attrazione estetica, sessuale o romantica per delle persone indipendentemente dal loro sesso o identità di genere.
Esiste anche la polisessualità, che al contrario si riferisce a coloro che sono attratti da più di un sesso ma non vogliono identificarsi come bisessuali, poiché ciò implicherebbe l’esistenza di soli due generi sessuali.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Monica Autolitano
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via delle Costellazioni 306 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Giorgia Lucherini
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Nutrizionisti, Dietisti

    • Via Cesare Fracassini 18 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Angelo Itri
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dentisti, Ortodontisti, Medico Competente

    • Via Cesarea 2/24 - Genova
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Francesco Stanzione
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Chirurghi Generali, Chirurghi

    • Via Francesco Orefice 12 - Casoria
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Michela Bombardini
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via Giardini Nord - Formigine
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Diverticolite

I diverticoli sono piccole tasche che si possono formare nel rivestimento del sistema digestivo. Di solito si producano più frequentemente nella parte inferiore dell’intestino crasso (colon). I diverticoli sono frequenti,

Disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo compulsivo è un disturbo psichiatrico caratterizzato da pensieri ricorrenti, accompagnati da paure e preoccupazioni del tutto irrazionali e immotivate, che portano chi ne soffre a ripetere continuamente,

Jet lag

Il jet-lag è un disturbo del sonno che interessa chi viaggia attraversando almeno 3-4 fusi orari, verso ovest o verso est, dovuto principalmente al temporaneo venir meno della sincronizzazione tra

Anoressia

L’anoressia nervosa è un disturbo del comportamento alimentare che induce chi ne soffre a privarsi volontariamente del cibo o ad assumerne quantità estremamente limitate e non compatibili con le richieste
La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

Malattia di Peyronie o del pene curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa

Attacco di panico

Cosa si intende per attacco di panico? Si intende come la manifestazione improvvisa di una forte paura accompagnata da un’altrettanto intensa sintomatologia fisica pur in assenza di un reale pericolo

Colica Renale

Un attacco di colica renale rappresenta una delle più incresciose esperienze cliniche per via del dolore intenso causato dai calcoli renali che possono essere presenti dal rene fino al condotto

Ipertrofia prostatica benigna

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Varicocele

Il varicocele è una malformazione venosa che deriva dalla perdita di tono ed elasticità delle vene che raccolgono il sangue dal testicolo e lo trasportano verso l’alto, nei grossi vasi

Insufficienza renale

Con insufficienza renale ci si riferisce a una condizione nella quale i reni perdono la capacità di assolvere alla loro fondamentale funzione di filtrazione del sangue, con riassorbimento delle sostanze
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile