ARTICOLI CORRELATI

Sensibilità dentale: ecco come curarla

Con denti sensibili si intende l’ipersensibilità dei denti, nota anche come ipersensibilità dentale, che è essenzialmente un dolore acuto a uno o più denti. Questo disturbo è dovuto al fatto

Disturbi polmonari: la pleurite

La pleurite virale è un’infezione virale della pleura (la membrana sottile, trasparente, a due strati che ricopre i polmoni), che, in genere, causa dolore toracico alla respirazione o con la

Colica renale: come si manifesta?

La colica renale è un sintomo legato alla migrazione di un calcolo attraverso l’uretere. È possibile che in questo modo la parete uroteliale si irriti o vengano scatenate violente contrazioni

Candida Vaginale: cos’è?

La candida vaginale è l’infezione fungina prettamente femminile, che risulta dalla crescita fuori controllo, a livello della vagina, del fungo Candida albicans. Favorita da condizioni quali per esempio l’uso improprio di antibiotici, la gravidanza, l’immunodepressione, il

Virilizzazione: cos’è?

Il termine virilizzazione si riferisce ad un insieme di segni e sintomi riconducibili alla presenza di un importante iperandrogenismo nella donna. In altre parole, con il termine virilizzazione si vuole indicare un

Cos’è la melena?

Quando si parla di melena ci si riferisce alla presenza di sangue nelle feci. Il sanguinamento è tipicamente localizzato nella parte alta dell’ apparato digerente al di sopra della valvola

Lesione di denti/del cavo orale

lesione-denti

Morsicatura delle labbra e della lingua

Cosa fare?

  1. Nel caso in cui ci si mora le labbra o la lingua, esercitare una pressione diretta sull’area sanguinante con una garza sterile o con un panno pulito.
  2. Se si gonfia la parte interessata, applicare del ghiaccio oppure succhiare un cubetto di ghiaccio.

Caduta di un dente

Un dente caduto può essere tranquillamente reimpiantato al suo posto. Nel momento in cui cade il dente, è consigliabile conservarlo per farlo esaminare al dentista. Mettere un tampone di garza sterile, in modo che l’emorragia venga controllata.

Cosa fare?

  1. Recuperare il dente, non lavarlo e non rimuovere nessun frammento di tessuto attaccato ad esso.
  2. Mettere il dente in un’apposita soluzione per le conservazione dei denti. Non bisogna assolutamente mettere il dente in alcool, acqua o collutorio.
  3. In caso si tratti di un dente parzialmente estratto non rimuoverlo e cercare di riposizionarlo nell’alveolo.
  4. Andare dal dentista. Se ci si trova in una zona isolata è possibile reimpiantare il dente caduto attraverso una serie di istruzioni:
  5. Maneggiare il dente dalla corona
  6. Sciacquare il dente con acqua fredda
  7. Riposizionare il dente nell’alveolo
  8. Spingere il dente in modo che il suo margine superiore si trovi al suo stesso livello di quelli adiacenti.

Dente rotto

Cosa fare?

  1. Lavare con delicatezza il dente in modo da eliminare il sangue dalla zona colpita.
  2. Coprire il dente con una garza sterile.
  3. Applicare un impacco di ghiaccio sulla faccia per ridurre il gonfiore.
  4. Se si pensa di avere una frattura alla mascella, immobilizzarla con un bendaggio.

Mal di denti

Cosa fare?

  1. Lavare la bocca con acqua calda per pulirla.
  2. Rimuovere i residui di cibo con un filo interdentale.
  3. Se si sospetta una carie, inserire una pallina di cotone imbevuta in olio di garofano nella cavità. Per il dolore prendere aspirina, paracetamolo o ibuprofene.
  4. In corrispondenza del dente che duole, applicare un impacco di ghiaccio

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Studio Medico San Pellegrino
    attivo 3 anni, 5 mesi fa

    Medici dello Sport, Medici di Base

    Fai passa parola!

    Consiglia questo special

    doctor ad un amico

    messaggio telefono visita a
    domicilio
    video
    consulenza
    WhatsApp conferenze
    e webinar
  • Foto del profilo di Dott.ssa Carmela Tizziani
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medico Legale, Medico Certificatore, Medici di Base

    • Via Gaetano Bruno 25 - Napoli
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Ilaria Berto
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Agopuntori, Medici Estetici

    • Via Antonio Corradini 1 - Este
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Floriana Di Martino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Piazza della Rinascita 13 - Pescara
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Cinzia Maria Zurra
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Medici Estetici, Nutrizionisti

    • Viale Rimembranze 5 - Triuggio
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Intolleranza al lattosio

Le persone con intolleranza al lattosio non sono in grado di digerire completamente lo zucchero contenuto nel latte. La condizione, che è anche chiamata malassorbimento del lattosio, è solitamente innocua,

Candidosi orale

La candidosi orale, detta anche mughetto, è una condizione caratterizzata dall’accumulo sulle mucose orali del fungo Candida albicans. Si tratta di un agente patogeno infettivo e resistente, che può proliferare

Rachitismo

Il rachitismo è una condizione caratterizzata da una severa compromissione della mineralizzazione ossea, con conseguente fragilità e insorgenza di deformazioni scheletriche a più livelli, che interessa principalmente neonati e bambini

Gastrite

Gastrite è un termine generale e si riferisce a condizioni diverse che hanno però un elemento comune: l’infiammazione della mucosa gastrica. Spesso, questa infiammazione è il risultato di un’infezione da

Disturbo di personalità borderline

Il disturbo di personalità borderline è un disturbo psichiatrico caratterizzato da una percezione altalenante del proprio valore e della propria identità, con oscillazioni repentine che vanno da una visione molto

Depressione maggiore

La depressione maggiore (o “disturbo depressivo maggiore”, come indicato nel “Manuale diagnostico statistico dei disturbi mentali – DSM 5”), è un disturbo dell’umore che si contraddistingue per la presenza di

Dispareunia

Si definisce dispareunia un dolore genitale persistente che si verifica nella donna poco tempo prima o durante il rapporto sessuale e talvolta ancora presente a rapporto terminato. Il rapporto doloroso

Pleurite

La pleurite è una malattia respiratoria caratterizzata dall’irritazione e dall’infiammazione acuta della pleura, la membrana composta da due strati che avvolge i polmoni e li separa dagli altri organi e

Stiramenti e strappi muscolari

In ordine crescente di gravità, un muscolo può essere colpito da una contrattura, uno stiramento o uno strappo. Nel primo caso il tessuto muscolare si contrae, nel secondo si allunga

Tumori cerebrali

I tumori cerebrali sono tumori rari che possono essere di tipo primitivo, ossia originare nel cervello, oppure formarsi come metastasi secondarie di neoplasie a carico di altri organi, come il
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile