ARTICOLI CORRELATI

Sexting

Sexting

Restando all’interno dei social media, le ricerche degli ultimi anni si focalizzano su un fenomeno in grande espansione: il sexting. Definito come l’invio tramite dispositivo dotato di internet di messaggi

Educazione sessuale : affrontiamo il tema

Parlare di sesso? Certo, ma con chi? Da anni assistiamo all’increscioso rimpallo che si svolge tra famiglia e scuola, senza che nessuna delle due si assuma la responsabilità di affrontare

Gli esercizi per migliorare le prestazioni sessuali

In genere l’attività fisica aiuta a ravvivare la nostra vita sessuale. Alcuni esercizi in particolare migliorano la circolazione sanguigna nel corpo, aumentano la resistenza e assicurando maggiore elasticità. Non parliamo
La pornografia negli utlimi sessant'anni

La pornografia negli ultimi sessanta anni

La letteratura odierna si dimostra unanime nello scegliere la definizione di pornografia proposta da Peter e Valkenburg, come quei contenuti che mostrano attività sessuali in modo diretto e non equivoco,

Eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce è la disfunzione sessuale più frequente, che colpisce oltre il 20% della popolazione maschile adulta, senza differenze significative di età, e si manifesta con una persistente o ricorrente

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) causa importanti effetti sulla salute della donna di tipo estetico, metabolico e riproduttivo. È caratterizzata dall’ingrossamento delle ovaie, dalla presenza di cisti ovariche multiple e

Educazione sessuale : affrontiamo il tema

Educazione-sessuale-1

Parlare di sesso? Certo, ma con chi? Da anni assistiamo all’increscioso rimpallo che si svolge tra famiglia e scuola, senza che nessuna delle due si assuma la responsabilità di affrontare il delicato argomento in maniera approfondita con i più giovani. In un nuovo studio supportato da Bayer, GKF Health – Istituto di ricerche sociali e di mercato – ha intervistato 3000 adolescenti sulle loro attitudini riguardo a sessualità e contraccezione. I risultati sono allo stesso tempo incoraggianti e allarmanti. E molte risposte risultano contraddittorie: da una parte, gli intervistati si sono trovati d’accordo, indipendentemente dalla nazionalità, sul fatto che il tema della sessualità non dovrebbe essere considerato un tabù, dall’altra parte però molti hanno anche affermato di non riuscire a parlarne liberamente con i propri partner. Secondo lo studio, in molti Paesi sono ancora gli insegnanti a fornire le prime informazioni circa la sessualità attraverso l’educazione sessuale nelle scuole. Gli adolescenti affermano però di non essere totalmente soddisfatti da questo tipo di informazioni e preferiscono reperirle su Internet. Difficile, pertanto, è il dialogo tra generazioni per via di diverse abitudini e stili di vita e, per affrontare il tema in modo soddisfacente, non basta uno scambio unidirezionale di informazioni.

Noi di EducareYou siamo andati oltre e abbiamo scelto di parlare di sesso grazie a due specialisti di spessore che, tramite video e interviste, prenderanno per mano i nostri lettori e, con semplicità ma rigore al tempo stesso, regolarmente tratteranno non solo tematiche sempreverdi che toccano ragazzi e adolescenti, ma anche nuove problematiche che si pongono in un’epoca in cui l’aspettativa di vita continua ad allungarsi e – fortunatamente- la sessualità della terza e della quarta età non è più (o quasi) un tabù.

Chi sono i nostri esperti? Due nomi molto noti le cui qualifiche spiegano già da sole la loro esperienza e professionalità.

  • Marco Rossi, che nel 2001 partecipò alla nascita di una fortunata trasmissione televisiva sulla sessualità, “Loveline“, è specialista in psichiatria, sessuologo clinico, presidente della Società italiana di sessuologia ed educazione sessuale. Inoltre, è direttore scientifico e docente del master in sessuologia PL (Psicologi lombardi), nonché presidente Sises, Società sessuologia ed educazione sessuale. (www.marcorossi.it. Facebook: Marco Rossi, sessuologo e psichiatra). A lui toccherà l’arduo compito di inquadrare e spiegare i più diversi temi soprattutto da un punto di vista psicologico. E, tra le altre cose, ci spiegherà in che cosa consiste la seduzione intraconiugale, se davvero il cosiddetto “macho“ si può definire disinibito, quando si pur parlare di singletudine come stile di vita.
  • Alessandro G. Littara è invece medico chirurgo, specialista in chirurgia generale,  chirurgia plastico-estetica genitale e andrologo/sessuologo. Convinto sostenitore dell’informatizzazione, il dottor Littara è autore del primo sito Internet italiano dedicato all’andrologia, www.androweb.it, oltre a www.falloplastica.net. Tra le app del dottor Littara, che ci fornirà spiegazioni specie organiche, c’è anche SexOS (gratuita, interattiva e multimediale) che intende divulgare l’andrologia per aiutare gli uomini, spesso in imbarazzo di fronte ad alcune situazioni, a conoscere meglio il proprio corpo e la propria sessualità.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Erminia Maria Ferrari
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medicina Omeopatica, Medici di Base, Pediatri

    • Via San Carlo 3 - Castel Rozzone
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Giovanni Adamo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Angiologi, Medici di Base

    • Provincia di Ragusa - Ragusa
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giuseppe Panico
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Dermatologi, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Endometriosi

L’endometriosi è una condizione caratterizzata da dolore mestruale intenso, che va al di là dei comuni disagi associati al flusso. Si tratta di una patologia molto diffusa tra le donne

Tumore del rene

Come per tutti i tumori, le cause dell’adenocarcinoma e dei sarcomi renali risiedono in una serie di mutazioni genetiche che permettono a un gruppo di cellule di acquisire nuove caratteristiche
L'anorgasmia

Anorgasmia

L’anorgasmia è la sindrome con la quale si indica la difficoltà ad avere orgasmi anche dopo una normale stimolazione sessuale. L’intensità e la frequenza di orgasmi nelle donne sono variabili

Prostatite

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Emorroidi

Le emorroidi sono strutture vascolari dell’ano e del retto inferiore, che servono per mantenere la continenza fecale. Se si gonfiano o infiammano diventano patologiche e causano una sindrome nota come

Insufficienza renale

Con insufficienza renale ci si riferisce a una condizione nella quale i reni perdono la capacità di assolvere alla loro fondamentale funzione di filtrazione del sangue, con riassorbimento delle sostanze

Tumore alla prostata

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico o PCOS (Polycystic ovary syndrome) è un disturbo ormonale abbastanza comune tra le donne in età fertile, così definito in quanto legato alla presenza a livello

Tumore dell’endometrio

Il tumore dell’endometrio è una neoplasia che si sviluppa a livello del tessuto che riveste le pareti interne dell’utero e, per questa ragione, è chiamato anche semplicemente tumore dell’utero, in

Calcolosi renale

La calcolosi renale è una patologia molto diffusa nei Paesi industrializzati, compresa l’Italia, soprattutto tra gli uomini adulti, colpiti con una frequenza circa doppia rispetto alle donne. I calcoli renali
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile