ARTICOLI CORRELATI

Antico laboratorio

Grandi medici dell’antichità: Galeno

Galeno, (nacque a Pergamo nel 129 d.c ,e mori nel 201) dedicò la sua vita alla conoscenza e alla diffusione della Medicina nel mondo greco, tramandando le sue conoscenza fino all’inizio del Rinascimento.

Emorragie: cosa fare?

In caso di emorragie:  Proteggersi dalle infezioni, indossare i guanti in lattice e se questi non sono disponibili utilizzare diversi stati di garza o tessuto. Coprire la ferita con un

Cos’è la colite?

La colite è un’infiammazione del colon, acuta o cronica, che si inquadra nell’ampio gruppo delle malattie digestive. In medicina, “letichetta” colite (senza qualifica) viene utilizzata in casi molto differenti; ad esempio se: la causa dell’infiammazione del

La pasta, nutrimento prezioso

Sempre più ricerche avvalorano il ruolo della pasta all’interno di una dieta equilibrata sia per i bambini che per gli adulti.
Forse un pò disidratato?

Forse un po’ disidratato

Quando si ha sete e si sente il bisogno di bere è già segno di disidratazione. La stanchezza può anche dipendere da una condizione di disidratazione. L’organismo ha un costante

Herpes, un nemico sempre in agguato

Herpes, un nemico sempre in agguato

L’Herpes è un nemico nascosto e abbastanza imprevedibile che può manifestarsi all’improvviso.

Il contagio è causato dal virus dell’herpes simplex (HSV-1), che è strettamente correlato a quello che causa l’herpes genitale (HSV-2). L’ Herpes labiale è una infezione virale che colpisce la zona attorno alla bocca con piccole vesciche di liquido che talvolta invadono le labbra provocando un fastidioso gonfiore che può irritarsi e dare bruciore.

Quando ne siamo interessati avvertiamo un certo disagio estetico nel mostrarci in pubblico, e spesso ci defiliamo conoscendo il diffuso timore delle persone di contrarre il virus. Dopo questa fase l’herpes labiale si trasforma in crosta, dopodiché di solito guarisce in una decina di giorni. Questi due virus, herpes simplex ed herpes genitale possono colpire la bocca o i genitali ed essere trasmessi tra le persone sia per contatti ravvicinati che per contatti sessuali.

Le ferite labiali o genitali, sono contagiose anche quando sono invisibili.

L’Herpes labiale può essere alleviato da farmaci antivirali che si applicano sulla parte come coadiuvanti per una più veloce guarigione in quantopoi la malattia regredisce in modo spontaneo, anche se può riaffacciarsi periodicamente soprattutto allorché si verificano delle ridotte difese immunitarie, si è particolarmente stressati o malnutriti, nelle donne in particolare, in occasione di sbalzi ormonali o durante il ciclo mestruale. Indirettamente anche una eccessiva esposizione al sole può talvolta predisporre all’attecchimento dell’herpes labiale.

L’herpes labiale e quello genitale sono virus contagiosi, per cui occorre evitare l’utilizzo in modo comune di stoviglie, asciugamani o strumenti di igiene personale come rasoi, forbicine, ecc…

Una volta che si è avuta un’infezione da herpes, il virus convive come dormiente tra le cellule della pelle, riaffacciandosi in occasioni successive, se si verificano condizioni favorevoli.

 

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Tiziana Volpe
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi, Medici di Base, Professional Counselor

    • Piazzale Jonio 50 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Erminia Maria Ferrari
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medicina Omeopatica, Medici di Base, Pediatri

    • Via San Carlo 3 - Castel Rozzone
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Ilaria Berto
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Agopuntori, Medici Estetici

    • Via Antonio Corradini 1 - Este
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Giovanni Arrichiello
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ginecologi, Medici di Base

    • Corso Regina Margherita 260 - Torino
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Procreazione medicalmente assistita (PMA)

La procreazione medicalmente assistita (PMA) comprende una serie di tecniche indirizzate a compensare situazioni di infertilità di coppia, che possono dipendere dall’uomo o dalla donna. L’infertilità di coppia è definita

Emorroidi

Le emorroidi sono strutture vascolari dell’ano e del retto inferiore, che servono per mantenere la continenza fecale. Se si gonfiano o infiammano diventano patologiche e causano una sindrome nota come

Endometriosi

L’endometriosi è una condizione caratterizzata da dolore mestruale intenso, che va al di là dei comuni disagi associati al flusso. Si tratta di una patologia molto diffusa tra le donne

Varicocele

Il varicocele è una malformazione venosa che deriva dalla perdita di tono ed elasticità delle vene che raccolgono il sangue dal testicolo e lo trasportano verso l’alto, nei grossi vasi

Ipertrofia prostatica benigna

La prostata è una ghiandola a forma di castagna, del diametro di alcuni centimetri, presente soltanto negli uomini; è posizionata davanti al retto, al di sotto della vescica e circonda

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico o PCOS (Polycystic ovary syndrome) è un disturbo ormonale abbastanza comune tra le donne in età fertile, così definito in quanto legato alla presenza a livello

Tumore del seno

Il tumore del seno è la neoplasia più diffusa nella popolazione femminile di ogni parte del mondo, seppur con prevalenza differente in funzione dell’area geografica, dell’etnia e delle abitudini di

Insufficienza renale

Con insufficienza renale ci si riferisce a una condizione nella quale i reni perdono la capacità di assolvere alla loro fondamentale funzione di filtrazione del sangue, con riassorbimento delle sostanze

Candidosi vaginale

La candidosi vaginale è una delle più comuni cause di fastidio genitale e vulvare tra le donne in età fertile, soprattutto tra i 20 e i 40 anni. All’origine delle
La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

Malattia di Peyronie o del pene curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile