ARTICOLI CORRELATI

Bruxismo: digrignare i denti

Bruxismo è un comportamento che consiste nello sfregamento associato ad un serramento dei denti delle due arcate superiore sull’inferiore  in maniera involontaria e sopratutto violenta. Questa Attività può talvolta essere rumorosa

Il burnout

Si parla molto di burnout, un fenomeno di grande attualità nel mondo del lavoro, nelle aziende, ma anche in altri contesti.Il termine “burnout” è nato nel 1940 in ingegneria aeronautica,

Anuria – Oliguria

L’anuria è la mancata produzione di urine da parte del rene. L’oliguria, invece, è la produzione di una quantità di urine insufficiente a mantenere l’omeostasi. Le cause possono essere pre-renali

La malattia schizofrenica tra mito e realtà

Gli esperti non sono sicuri del perché, ma molte persone confondono la schizofrenia con il disturbo dissociativo della personalità, che è quando qualcuno ha due o più identità o personalità.

Iperprolattinemia: cosa fare?

La prolattina (PRL) è un ormone, normalmente prodotto dall’ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne gravide e di impedire un’ulteriore gravidanza durante le prime fasi dell’allattamento;

Le coronaropatie: cosa sono?

L’ostruzione di un’arteria coronaria può essere all’origine di un attacco cardiaco e, per gli uomini come per le donne, le coronaropatie rappresentano una delle principali cause di morte. Si definisce

Cosa sapere sul rachitismo

Il rachitismo è una malattia tipica dell’età pediatrica ed è causato da un difetto di ossificazione del tessuto osseo di nuova formazione, soprattutto a livello delle cartilagini di coniugazione e delle zone di calcificazione provvisoria. Il rachitismo colpisce sia gli

Interventi psicologici per i pazienti Covid-19

covid

Ci si sta iniziando ad interrogare sugli Interventi psicologici necessari a seguito dell’epidemia di COVID-19. In uno studio recente cinese, pubblicato su China Lancet February 18, 2020 a partire proprio da quella che è stata l’esperienza cinese, si evidenzia come di fronte alle esigenze psicologiche di pazienti, familiari e personale medico, istituzioni mediche ed università hanno aperto piattaforme on line per fornire sostegno psicologico, ma il tutto in ordine sparso senza un’organizzazione capace di pianificare, coordinare le attività e metterle in comunicazione. In particolare si è riscontrata la mancanza di tempestività delle diagnosi e di follow-up relativi a trattamenti e valutazioni. Nello specifico, in riferimento ai pazienti che hanno dovuto affrontare l’emergenza di salute, tutti gli studi sottolineano come i disturbi dello stress permangano, a vario grado, anche dopo la fine dell’evento (dopo la guarigione o la dimissione dall’ospedale) e di come quindi dovrebbero continuare ad essere seguiti. 

Sarebbe necessario quindi, per poter approntare specifiche misure di intervento, classificare le persone che hanno necessità di un intervento psicologico in base a vari fattori tra i quali: il decorso della malattia, la gravità dei sintomi, il luogo del trattamento (restare isolati in casa ha un impatto psicologico sicuramente diverso dall’essere in un reparto di isolamento in un ospedale o di terapia intensiva).Un altro problema è dato dal fatto che gli psichiatri, gli psicologi clinici e gli assistenti sociali sono ritenuti personale non essenziale nella gestione dell’emergenza pandemica e non fanno parte dell’organico assegnato ai reparti di isolamento. 

Conseguentemente, gli operatori sanitari che operano nei reparti malattie infettive, già in prima linea e sotto forte pressione, si trovano a dover gestire senza una specifica preparazione tutti gli interventi psicologici necessari ai pazienti. Analogamente alle persone in quarantena a casa il personale dei servizi sanitari si trova costretto a fornire accanto ad assistenza medica di base anche cure di salute mentale, nonostante le complicate procedure, i carichi di lavoro molto pesanti e la mancanza di una formazione in psichiatria o psicologia clinica. Sarebbe dunque essenziale, per affrontare il disagio emotivo ed i disturbi causati da emergenze sanitarie come le epidemie, prevedere e rendere operativa la presenza di un team di professionisti composto da personale di salute mentale.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott. Gianlorenzo Casani
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Geriatria, Medico Certificatore, Medici di Base

    • Via Costantino Baroni 71/73 - Milano
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Giovanni Adamo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Angiologi, Medici di Base

    • Provincia di Ragusa - Ragusa
    telefono
  • Foto del profilo di Studio Medico San Pellegrino
    attivo 3 anni, 5 mesi fa

    Medici dello Sport, Medici di Base

    Fai passa parola!

    Consiglia questo special

    doctor ad un amico

    messaggio telefono visita a
    domicilio
    video
    consulenza
    WhatsApp conferenze
    e webinar
  • Foto del profilo di Dr. Domenico D'Angelo
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Otorinolaringoiatri, Medici di Base, Medico Competente

    • Via Pola 5 - San Prisco
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Irene Pistis
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Medico Certificatore

    • Via della Reoubblica 461/3 - Vergato
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Ictus emorragico

Secondo la definizione ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’ictus corrisponde a un’«improvvisa comparsa di segni e/o sintomi riferibili a deficit locale e/o globale delle funzioni cerebrali, di durata superiore
Dsturbo bipolare

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è un disturbo dell’umore complesso e delicato da gestire che porta chi ne soffre a sperimentare periodi di umore depresso, caratterizzati da sintomi analoghi a quelli della

Disturbo da stress post-traumatico

Il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) è un disturbo psichiatrico che può insorgere a qualunque età in persone che hanno vissuto o hanno assistito a un evento traumatico che abbia
L'anorgasmia

Anorgasmia

L’anorgasmia è la sindrome con la quale si indica la difficoltà ad avere orgasmi anche dopo una normale stimolazione sessuale. L’intensità e la frequenza di orgasmi nelle donne sono variabili

Aneurisma cerebrale

Un aneurisma cerebrale è una malformazione vascolare che si presenta come una piccola sporgenza o protuberanza sferica lungo la parete di un’arteria presente nel cervello. La sua presenza è rischiosa

Disturbo da alimentazione incontrollata

Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo del comportamento alimentare che si caratterizza per l’incapacità nel controllare l’assunzione di cibo, che si traduce nel ripetersi più o meno frequente

Meningite

“M” come meningite meningococcica Cosa si intende per meningite? Anche se il termine evoca subito la forma da meningococco, è bene non dimenticare che “meningite” vuol dire infiammazione delle meningi,

Cefalea a grappolo

La cefalea a grappolo è una forma primaria di mal di testa che si caratterizza per la modalità con la quale si manifestano gli attacchi, che si concentrano appunto “a

Disturbo da attacco di panico

Il disturbo da attacchi di panico è una malattia psichiatrica caratterizzata da episodi di improvvisa e intensa paura, angoscia e sensazione di morte imminente o forte timore per la propria
La Malattia di Peyronie o del Pene Curvo

Malattia di Peyronie o del pene curvo

La malattia di Peyronie è una patologia derivante da una anomalia del pene dovuta ad un tessuto cicatriziale fibroso che compare sul pene modificandone la forma in erezione, che diventa
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile