ARTICOLI CORRELATI

Tiroide di Hashimoto

Quando il sistema immunitario sferra un attacco alla tiroide, la piccola ghiandola posta sotto il pomo d’Adamo, che produce ormoni che regolano tante funzioni dell’organismo umano.

Cambio dell’ora: gli effetti sull’intestino

Il passaggio dall’ora solare a quella legale e viceversa, causa qualche fastidio transitorio a molte persone, soprattutto in termini di risincronizzazione dei ritmi sonno-veglia e dell’orario dei pasti, stanchezza o

Avvelenamento da Arsenico

Anche se l’arsenico non è un metallo, ma un metalloide è molto diffuso in natura e una prolungata esposizione provoca un effetto cancerogeno. I derivati dell’arsenico sono utilizzati all’interno delle

Cosa fare in caso di asma

Le persone che soffrono di asma presentano degli episodi acuti, nel momento in cui le vie aeree si restringono e si comincia a respirare in modo affannoso. Alcuni soggetti sono

Le complicazioni nel disturbo bipolare

Disturbo bipolare

Come per tutte le patologie anche quella che riguarda il disturbo bipolare può comportare serie conseguenze allorché non viene prestato nessun tipo di trattamento.

Tra i maggiori problemi che ne conseguono vi sono:

  • problemi che provengono dal consumo/abuso di alcol e droghe;
  • situazioni in cui la persona possa tentare o mettere in pratica un suicidio;
  • problemi di natura legale o economica causati da scelte improprie;
  • relazioni di coppia compromesse dalle manifestazioni cliniche della patologia;
  • problemi dovuti a risultati scolastici insufficienti;
  • allontanamento o perdita del lavoro.

Dal punto di vista clinico va detto che talvolta il disturbo bipolare può accompagnarsi ad alcune patologie preesistenti che possono aggravare una condizione già di per se abbastanza seria, con sintomi più intensi, per i quali la terapia applicata può dare risultati di minore efficacia.

Ma quali sono le più presenti?

  • Il disturbo d’ansia;
  • problemi della sfera alimentare;
  • sovrappeso e obesit;
  • diabete;
  • cefalee;
  • il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD);
  • problemi derivati dall’ uso o abuso alcol o droghe;
  • cardiopatie;
  • disfunzioni tiroidee.

Alcune di queste malattie già presenti nel paziente con disturbo bipolare, soprattutto quelle legate all’ambito neuro-psichiatrico, sono delle condizioni correlate che possono avere in comune sintomi e comportamento sovrapponibili come ad esempio del disturbo d’ansia o nel disturbo di attenzione e iperattività, dove il paziente può presentare sintomi come la difficoltà di concentrazione o la crisi d’ansia, sintomi riscontrabili in tutte queste patologie.
Ed ancora nei casi di pazienti psicotici, con sintomi come deliri o allucinazioni, presenti sicuramente nelle psicosi come conseguenza di una crisi depressiva, in alcuni casi presenti anche nel disturbo bipolare quando l’oscillazione dell’umore è nella fase depressiva.

Tuttavia le differenze comportamentali sono differenti cosi come le quelle relative alla complessità dei sintomi, elementi che non sfuggono alle considerazioni dello specialista.

Un approccio terapeutico mirato al trattamento del disturbo bipolare sulla base delle cure prescritte dallo specialista psichiatra non può prescindere da un trattamento specifico anche delle patologie preesistenti e contemporanee, per il raggiungimento di risultati clinici di contenimento dei sintomi ed il miglioramento del paziente.

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Flavio Della Croce
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Psicoterapeuti, Medici di Base

    • Via Sacconi 1 - Borgonovo Val Tidone
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Emanuela Costantino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    • Via Gallinara 2/B - Cagliari
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Izabella Sylwia Bartosiewicz
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Reumatologi

    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Virgilio De Bono
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base, Dermatologi

    • Via Ripense 4 - Roma
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Gozzo

Il gozzo corrisponde alla tumefazione più o meno voluminosa e sporgente che compare nella parte anteriore centrale del collo principalmente in persone che si trovano per periodi prolungati in condizioni

Tumore dell’ipofisi

I tumori dell’ipofisi (o ghiandola pituitaria) sono un gruppo di neoplasie prevalentemente benigne che interessano una piccola struttura posta al centro del cervello, posteriormente alla radice del naso, che ha

Menopausa

La menopausa è un evento fisiologico che riguarda tutte le donne nella fascia d’età che va dai 46 ai 53 anni e corrisponde al graduale venir meno della funzionalità ovarica

Arresto cardiaco

L’arresto cardiaco corrisponde all’interruzione della contrazione del cuore e della sua azione di pompa, conseguente a un’alterazione improvvisa e drastica della sua attività elettrica (fibrillazione ventricolare). L’arresto cardiaco è un’emergenza

Ablazione della fibrillazione atriale

L’intervento di ablazione della fibrillazione atriale (FA) è una procedura chirurgica finalizzata a eliminare la fonte dell’aritmia cardiaca, attraverso la distruzione selettiva di piccole porzioni del tessuto cardiaco presenti nelle

Trombosi venosa profonda (TEP)

La trombosi venosa profonda (TEP) si instaura quando, all’interno di una vena, si forma un coagulo (trombo) che la occlude completamente o parzialmente, bloccando o limitando il flusso del sangue

Glaucoma

Il glaucoma è una grave malattia dell’occhio che può causare cecità, principalmente a causa di un aumento della pressione interna dell’occhio che danneggia il nervo ottico. La malattia può insorgere

Malattie delle valvole cardiache

Le malattie delle valvole cardiache comprendono un ampio gruppo di alterazioni strutturali e disfunzioni, congenite o più spesso acquisite, che impediscono alle valvole che separano le diverse camere del cuore

Stenosi del canale vertebrale

La stenosi del canale vertebrale consiste nel restringimento di un tratto del canale presente lungo tutta la colonna vertebrale (formato dalla successione allineata dei piccoli fori presenti al centro di

Trauma cranico

Un trauma cranico, detto anche “concussione” in termini medici, consiste nello scontro violento della testa contro una superficie dura o, viceversa, di un oggetto contundente contro la teca cranica e/o
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile