ARTICOLI CORRELATI

2. L’ambiente acqua

Spinta di galleggiamento e pressione. Un corpo, immerso in un liquido, riceve una spinta dal basso verso l’alto, pari al peso del volume del liquido spostato.

Rimedi naturali per i dolori mestruali

La dismenorrea, definizione medica per i dolori mestruali, è un disagio molto diffuso, soprattutto nelle donne giovani nelle quali il ciclo mestruale si è appena stabilizzato. Esso rappresenta la prima

L’appoggio del piede durante la corsa

La corsa è una delle attività fisiche più diffuse per vari motivi. In primis perchè non necessita di nessun tipo di equipaggiamento particolare nè tantomeno costoso, l’unica cosa di cui

Il vestiario da evitare in caso di Cellulite

Quando si parla di prevenzione della Cellulite, oltre che soffermarsi su abitudini alimentari, esercizio fisico e stili di vita, bisogna anche soffermarsi su uno degli aspetti di vita quotidiana: il modo di vestire.

I 10 motivi per fare un bagno alle terme

Le terme rappresentano uno dei rimedi naturali più efficaci per curare determinate patologie. Da sempre, infatti, l’uomo ha immerso il suo corpo nelle acque termali, sia per il relax ed

Attività fisica: un’arma vincente per evitare fratture e prevenire l’osteoporosi

camminata

Abbiamo già largamente discusso sull’incredibile importanza (per tutte le età) di svolgere un qualsiasi tipo di attività fisica per il benessere e la salute del nostro corpo, sia dal punto di vista fisico che psicologico (contro l’ansia e lo stress per esempio). Svolgere una regolare attività infatti è di vitale importanza per la prevenzione di alcune pericolose malattie che spesso sono tra le principali cause di morte al mondo. Lo sport infatti è fondamentale per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, per il diabete, per alcuni disturbi respiratori ma anche per rinforzare il nostro organismo sia dal punto di vista muscolare ma, anche e soprattutto, per quanto riguarda le nostre ossa.

Con l’attività fisica infatti si può ridurre sensibilmente il rischio di osteoporosi in età anziana, scongiurando quindi il pericolo di fratture e di impoverimento della densità ossea, causa di dolori e difficoltà nella deambulazione per i soggetti che ne sono affetti.

Gli effetti positivi dell’esercizio fisico e dell’ attività fisica

Un regolare esercizio fisico sta alla base di qualsiasi terapia di prevenzione e cura dell’osteoporosi. I benefici infatti sono molteplici:

  • grazie allo sport si verifica un aumento della massa ossea sia nei soggetti sani (con densità ossea normale) sia in quelli affetti da osteoporosi
  • l’esercizio fisico è efficace nel ridurre il consumo di analgesici
  • i soggetti che praticano attività fisica registrano un notevole e generale miglioramento della qualità della vita
  • aumentano le abilità funzionali nelle attività della vita quotidiana
  • è consigliato svolgere attività fisica fin dalla giovane età per poter raggiungere un picco di densità ossea molto elevato
  • con lo sport si migliora l’equilibrio , il tono muscolare ed i riflessi, fattori che risultano fondamentale soprattutto per evitare le cadute
  • infine, migliorando la densità ossea, diminuisce sensibilmente il rischio di fratture in seguito a traumi

L’attività fisica da prediligere per i soggetti che sono già affetti da osteoporosi sono quelle a carico naturale, ovvero dove il solo peso che grava sui muscoli e sulle ossa è quello del nostro corpo spinto dalla forza di gravità (non si devono aggiungere pesi ulteriori per intenderci). Per questo motivo gli esercizi più indicati sono: camminata, marcia, aerobica, ballo, ciclismo, nuoto e salire le scale. La corsa è utile ma sconsigliata nei soggetti che si trovano in uno stato avanzato della malattia.

C’è da precisare ovviamente che l’attività fisica non è assolutamente l’unico rimedio, cura o attività di prevenzione per l’osteoporosi. Occorre in ogni caso rivolgersi al proprio medico per ricevere tutte le informazioni e i consigli per difendersi al meglio da questa patologia.

 

 

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dott.ssa Floriana Di Martino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Piazza della Rinascita 13 - Pescara
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Squillante Gianni Erminio
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Agopuntori, Medicina Omeopatica, Medici di Base

    • Via Monterotondo 14 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Francesca Vittorelli
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapeuta, Agopuntori, Medici di Base

    • Corso Andrea Palladio 134 - Vicenza
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono
  • Foto del profilo di Dott. Sandro Morganti
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Ortopedici, Medici di Base, Osteopati

    • Via Foligno 6 - Roma
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Sperone calcaneare

Con sperone calcaneare si fa riferimento a una protuberanza ossea a forma di spina o uncino (osteofita) che deriva da un processo di calcificazione anomala che può verificarsi a livello

Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome dell’ovaio policistico o PCOS (Polycystic ovary syndrome) è un disturbo ormonale abbastanza comune tra le donne in età fertile, così definito in quanto legato alla presenza a livello

Tumori oculari

I tumori oculari sono neoplasie rare che possono interessare sia gli adulti che i bambini e possono compromettere in modo significativo la vista (fino alla cecità) e la qualità di

Aritmie cardiache

Il gruppo delle aritmie cardiache comprende tutte le patologie caratterizzate da un’alterazione del ritmo di contrazione del cuore, in eccesso o in difetto oppure associato a irregolarità che rendono meno

Ipertrofia ventricolare

L’ipertrofia ventricolare è una condizione caratterizzata dall’ispessimento e da una perdita di elasticità delle pareti del ventricolo sinistro (ossia della camera inferiore sinistra del cuore), che vede così parzialmente compromessa

Reflusso gastroesofageo

La malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) consiste in un’accentuata risalita di parte del contenuto acido dello stomaco verso l’esofago, favorita da una scarsa tenuta o da un’aumentata frequenza di apertura

Infarto miocardico

L’infarto miocardiaco acuto, che in Italia colpisce ogni anno circa 100.000 persone, corrisponde alla morte di una parte del muscolo cardiaco a causa di un’interruzione del rifornimento di ossigeno e

Miopia

La miopia è un difetto di refrazione in cui l’immagine di oggetti lontani si forma davanti della retina, anziché sulla retina stessa, rendendo la visione indistinta, mentre la visione degli

Stenosi del canale vertebrale

La stenosi del canale vertebrale consiste nel restringimento di un tratto del canale presente lungo tutta la colonna vertebrale (formato dalla successione allineata dei piccoli fori presenti al centro di

Artrosi

L’artrosi, detta anche osteoartrosi, è una condizione cronica degenerativa associata all’invecchiamento, che coinvolge primariamente le cartilagini e le superfici ossee articolari. La malattia può interessare tutte le articolazioni del corpo,
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile