ARTICOLI CORRELATI

Forse un pò disidratato?

Forse un po’ disidratato

Quando si ha sete e si sente il bisogno di bere è già segno di disidratazione. La stanchezza può anche dipendere da una condizione di disidratazione. L’organismo ha un costante

Rimedi casalinghi: cosa funziona?

mortaio

Curare i disturbi con i rimedi

Meglio non dare totale credito a quanto si è sentito dire in giro in termine di rimedi curativi, sempre meglio parlarne prima con il proprio medico curante per non correre rischi , soprattutto quando gia si assumono farmaci prescritti o quelli da banco , che potrebbero avere qualche interazione con altri prodotti.

Vediamo alcuni di questi rimedi :

1.La menta piperita

La menta è ritenuta da sempre un rimedio curativo per la salute. L’olio ricavato dalla menta piperita può essere utilizzato per lenire i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile come crampi, gonfiore, gas, diarrea e costipazione , e può anche essere utilizzata contro il mal di testa. Anche se la menta viene adoperata contro altri disturbi , i suddetti impieghi sono quelli ritenuti piu indicati.

2.Miele

Il miele funziona bene contro la tosse essendo un dolcificante naturale, cosi come funzionano i prodotti da banco, soprattutto perche piu gradito di questi ultimi dai bambini. Tuttavia  non va dato neonati o a bambini di età inferiore a 1 anno in considerazione del rischio di grave di intossicazione alimentare pericolosa per loro

3.Curcuma

E’ spezia di cui si parla molto , molti la ritengono un rimedio contro molti problemi, dai dolori artritici  alla steatosi epatica, anche se per alcuni disturbi , come ad esempio le ulcere ,non vi sono studi a sostegno. L’assunzione di curcuma va dosato al fine di evitare problemi digestivi.

4.Zenzero

Un rimedio utilizzato per secoli in Asia contro il mal di stomaco , ma anche contro la nausea e il vomito . Va comunque considerato che in alcuni casi , soprattutto quando utilizzato con persone che hanno disturbi addominali o intestinali  lo zenzero potrebbe creare problemi di interazione con altri farmaci già somministrati  riduecendone l’effetto curativo e talvolta dando luogo ad effetti indesiderati.Se ne consiglia quindi un uso moderato e di confrontarsi con il parere del proprio medico.

5.Sesso

Anche se non funziona contro il mal di testa si ritiene che il sesso sia indicato come rimedio  per migliorare la salute del cuore, ridurre lo stress e mantenere attiva e ben funzionante la mente.

6 .Miscela di sale in acqua calda

Utilizzando acqua bollita mista a sale ,la si può inalare per pulire le narici nasali o  per decongestionarle durante un raffreddore o una condizione di rinite allergica. La miscela può anche essere adoperata per gargarismi antinfiammatori della gola.

7.Tè verde

Molto diffusa come bevanda , contribuisce a restare svegli , contiene forti che svolgono un’azione di protezione cellulare e a prevenire le malattie , oltre che a funzionare come rimedio per la prevenzione di patologie cardiovascolari e anche oncologiche.

8.Aglio

E’ stato dimostrato che l’assunzione di aglio aiuta a prevenire i tumori  e a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e della pressione arteriosa.

9.Zuppa di pollo

Un antico rimedio contro il raffreddore e la congestione nasale , oltre alimento ideale in presenza di influenza , allorchè lo stomaco non tollera alimenti impegnativi.

10. Cannella

Una spezia molto adoperata nella preparazione di ricette e dolci , di cui si è detto che avesse proprietà di ridurre gli zuccheri nel sangue, ma non vi sono evidenze scientifiche  a sostegno. Va dosata nell’assunzione tenendo conto della limitata tolleranza da parte del fegato.

11. Bagno caldo

Un rimedio molto efficace per lenire i sintomi artritici , le lombalgie o dolori muscolari.

Un bagno caldo contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna , tenendo conto che l’acqua va usata a temperatura moderata e non troppo calda per non irritare la pelle.

12.Impacchi di ghiaccio

Negli episodi traumatici , laddove si sente la necessita di alleviare il dolore postraumatico si possono applicare sulla parte impacchi di ghiaccio messi in un sacchetto , lasciando che raffreddi la parte per una ventina di minuti con alcuni intervalli utili ad evitare un eccessivo arrosamento della pelle.

13.Vaselina

Un olio dai molti usi. Idratante,utile a mantenere la pelle umida e ad evitare gli sfregamenti . Può servire nell’evitare nel bambino le irritazioni cutanee provocato dai pannolini.

14.Candela per le orecchie

Per quanto ancora si parli di questo rimedio di utilizzare una candela per la pulizia dell’orecchio ,va detto che si tratta di una pratica pericolosa ed anche inefficace che mette in serio pericolo l’orecchio e l’integrità del timpano , che potrebbe essere forato dall’azione invasiva.

Rimedi casalinghi: cosa funziona?
A cura Redazione Medica del portale MySpecialDoctor

SPECIALISTI IN EVIDENZA

  • Foto del profilo di Dr. Antonio Varriale
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Dentisti, Medici di Base

    • Via Grotta dell Olmo 20 - Giugliano in Campania
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Floriana Di Martino
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Piazza della Rinascita 13 - Pescara
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa Maria Grazia Caruana
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici Estetici, Medici di Base

    • Viale Prassilla 41 - Roma
    telefono
  • Foto del profilo di Dr. Roberto Zaffaroni
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Medici di Base, Terapeuta

    • Via San Francesco D' Assisi 5 - Varese
    telefono
  • Foto del profilo di Dott.ssa OLGA PETROVSKAIA
    attivo 3 anni, 8 mesi fa

    Terapisti del Dolore, Medici di Base, Terapeuta

    • Via Giulio Romano 3 - Valle Martella
    telefono

PATOLOGIE CORRELATE

Influenza

L’influenza stagionale è una malattia infettiva di origine virale che si trasmette per via respiratoria attraverso le particelle di vapore cariche di virus diffusi nell’aria da individui infetti, attraverso la

Colite

La colite è una malattia infiammatoria intestinale, che si verifica quando il rivestimento dell’intestino crasso o del colon, e del retto sono infiammate. Tale infiammazione produce piccole ulcere alle pareti

Bruxismo

Il bruxismo è una condizione in cui si digrignano i denti: può accadere, in maniera inconsapevole, in stato di veglia o, più spesso, durante il sonno. Le persone che stringono

Epatite B

L’epatite B è un’infiammazione del fegato abbastanza comune in tutti i Paesi del mondo, determinata dall’infezione da parte dell’Hepatitis B virus (HBV), che rappresenta la seconda causa di epatite acuta

Ansia

L’ansia o, più precisamente, il “disturbo d’ansia generalizzata”, come indicato nel “Manuale diagnostico statistico dei disturbi mentali – DSM 5”. È una malattia psichiatrica caratterizzata da: preoccupazione e ansia intense

Celiachia

La celiachia è una malattia autoimmune che può verificarsi in persone geneticamente predisposte, nelle quali l’ingestione di glutine comporta danni all’intestino tenue. Si stima che colpisca una persona su cento

Mal di testa

Il mal di testa o cefalea, occasionale o ricorrente, è uno dei disturbi più diffusi tra persone di ogni età e di ogni parte del mondo, che, a seconda della
L'anorgasmia

Anorgasmia

L’anorgasmia è la sindrome con la quale si indica la difficoltà ad avere orgasmi anche dopo una normale stimolazione sessuale. L’intensità e la frequenza di orgasmi nelle donne sono variabili

Varicella

La varicella a tutt’oggi rimane la malattia prevenibile da vaccino più diffusa nel nostro Paese. Si trasmette per via aerea, da persona a persona, attraverso le goccioline di Pflugge o

Artrosi della spalla

Nella spalla, le diverse articolazioni, e in particolare quella scapolo-omerale (o gleno-omerale) che è situata tra i capi articolari della scapola e dell’omero, sono normalmente rivestite di cartilagine, che permette
CULTURA E SALUTE
 
AGGIORNAMENTI
 
PERCORSI
 

la tua pubblicità
in esclusiva SU
MY SPECIAL DOCTOR

completa il form e sarai ricontattato da un nostro responsabile